martedì 19 maggio 2020

Gemellaggio spagnolo

Della scuola “Pellico” di Voltana

A maggio 2018 il gruppo di motociclisti lughesi“Giro in Giro”organizzò il viaggio Lugo-Lugo, da Lugo di Romagna a Lugo in Galizia, Spagna, 5000 km in moto per incentivare gemellaggi con l’omonima città ed in particolare consegnarono un messaggio di amicizia da parte dei ragazzi della scuola “Pellico” di Voltana con l’auspicio di instaurare rapporti con i loro coetanei, scelta anche per potenziare la lingua spagnola studiata nel plesso voltanese.
Nei mesi successivi i docenti, tramite la piattaforma E-twinning, hanno elaborato un progetto per richiedere il gemellaggio con una scuola della città spagnola.

E-twinning, precisa la Dirigente Scolastica Daniela Geminiani, è una piattaforma che permette la creazione condivisa di progetti didattici multiculturali tra istituti scolastici di Paesi diversi, sostenendo la collaborazione a distanza fra docenti e il coinvolgimento diretto degli studenti. Si concretizza attraverso una piattaforma informatica, che coinvolge i docenti, facendoli conoscere e collaborare in modo semplice, veloce e sicuro, sfruttando le potenzialità del web.

A fine gennaio la scuola IES Xoan Montes, situata nella città di Lugo, in Galizia-Spagna, ha accettato la proposta di gemellaggio della media “Pellico”, scuola dove si studia la lingua spagnola. Il progetto di gemellaggio elettronico è partito immediatamente con la fervente partecipazione di 30 alunni voltanesi e di 2 gruppi spagnoli di età diverse. Le lingue di scambio sono state lo spagnolo e l'inglese con la produzione di un video di presentazione.

La sospensione delle attività didattiche dovuta all’emergenza sanitaria non ha interrotto lo scambio fra i ragazzi, dimostrando il forte desiderio di comunicazione dei giovani che sono stati stimolati al miglioramento delle competenze tecnologiche per permettere al gemellaggio di proseguire anche il prossimo a.s. 2020-21.

La “Pellico” di Voltana, dopo i viaggi in Spagna degli anni scorsi, ancora una volta ha dimostrato la vivacità nel rivolgere attenzione alla mobilità europea e di questo dobbiamo ringraziare la tenacia della docente di lingua spagnola prof.ssa Dhebora Giardini e della referente di plesso prof.ssa Maria Chiara Vistoli le quali sono già alla ricerca di altre classi partner in Europa o nel mondo operanti in città denominate Lugo.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento