mercoledì 13 maggio 2020

Gli assembramenti non sono tutti uguali

di Matito


Un uomo beveva un caffè davanti ad un bar ad Aosta, parlando col cugino: multato di 280€. 
Il verbale riporta che “non rispettava il divieto di assembramento di persone in luoghi pubblici e privati”. Ma davanti a casa di Silvia Romano? E prima ancora alla cerimonia di fine lavori del ponte di Genova? Non erano assembramenti…



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento