martedì 12 maggio 2020

In Francia si va a scuola

Da noi tra altri cinque mesi e diventeranno così sette, oltre mezzo anno


A partire da ieri 11 maggio le scuole materne ed elementari potranno  mentre la scuola media (i “collèges”) potrà ripartire il 18 maggio. Per quanto riguarda le scuole superiori, invece, non c’è ancora una data certa ma la decisione sarà presa a fine maggio.


La presenza fisica in classe è di massimo 15 alunni, nel rispetto delle distanze di sicurezza, e gli studenti potranno comunque continuare a seguire le lezioni online. 

Per quanto riguarda le mascherine, sul sito del governo francese si legge che queste sono “sconsigliate” per le scuole dell’infanzia e “non raccomandate” per la scuola elementare. Sono invece obbligatorie per gli insegnanti.

Rimane il dubbio del perchè non si vada a scuola all'aperto?

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento