sabato 2 maggio 2020

Trenta minuti di esclusiva

Sul tema dei bambini chiusi in casa
di Arrigo Antonellini

Ieri pomeriggio su SKYTG24, dopo essere partiti dicendo che se ne parla troppo poco!

Con l'aiuto di due esperti, ne è emerso un quadro drammatico di ciò che questa cosa ha comportato, comporta per loro.

Si è partiti dalla critica ai politici, ai decisori per non aver capito, sottovalutato questo problema rispetto ai tanti altri.

Occorreva, occorre affidarsi al buon senso dei genitori invece piuttosto che imporre regole, nessuno di loro mette a rischio la salute dei proprio figli.

Poi per i bambini i traumi dei TG, con i decessi, le sale di rianimazione, sino anche per alcuni di loro la paura ad uscire di casa adesso, dopo la sicurezza, la protezione garantita dalla propria abitazione.

Tra gli altri, due consigli, giocare con loro; lodarli per essere stati, essere, capaci di vincere una prova, una gara difficile da vincere, quella di non uscire ed infine un grande grazie a loro per le tante rinunce che hanno saputo fare, che sanno fare....

Arrigo Antonellini


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento