sabato 2 maggio 2020

Tu quoque, Stefano, fili mi?

Rompe anche Bonaccini
di Arrigo Antonellini

Non solo i governatori della Lega, ma ora anche quelli "di fiducia".

Lo dicevamo noi che chiudere era un scherzo, non potevi sbagliare, al massimo arrivavi un pò in ritardo o troppo in anticipo, ma che riaprire è tutta un'altra storia, tremendamente difficile, per le tante critiche che da tutte le parti ti sarebbero arrivate addosso.

I medici, gli esperti, "Non va bene, troppo presto, troppo pericoloso".

Gli amministratori locali che vogliono il consenso, le associazioni, gli imprenditori, i cittadini, tutti a tirare Conte per la giacca "Non se ne può più, così finiamo sul lastrico, diventiamo pazzi".

Conte: "Si allenano solo gli atleti di sport individuali di interesse nazionale e da soli".  

Bonaccini: "No si allena anche il Bologna e le altre mie squadre".....

Curiosità personale, quanti sono gli atleti romandioli di interesse nazionale?

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento