Le proposte estive per i bambini di Faenza

Per quelli di Lugo?

 «Il
corpo si risveglia con la creatività» è il progetto ideato da
RicercAzione e dedicato a tutti i bambini di età compresa tra i
6 e gli 11 anni.


Si tratta di laboratori creativi ispirati a forme
d’arte diversa e della durata di una settimana ciascuno, in programma a
Faenza nei mesi di giugno e luglio, nella bella cornice del Chiostro
della ex Casa del Popolo (via Castellani, 25).


«L’idea
di questi laboratori è maturata durante le lunghe settimane di lockdown
che tutti noi abbiamo affrontato – evidenzia la presidente di
RicercAzione
Doriana Togni -. Un pensiero particolare è andato ai più piccoli: dopo
mesi trascorsi in casa davanti alla realtà degli schermi dei nostri pc e
cellulari, attraverso i quali si è parlato con gli amici, seguito le
lezioni scolastiche, festeggiato compleanni
e tanto altro, abbiamo pensato che fosse necessario risvegliare il
corpo e i sensi, ritrovando la meravigliosa sensazione di guardare,
toccare, sentire, creare. Durante i laboratori creativi i bambini
potranno sperimentarsi nel fare insieme, senza preoccuparsi
del risultato finale, ma pensando al processo creativo».

Il primo tema ad essere affrontato sarà quello artistico con
«C’è un asino che vola: laboratorio di arte e fantasia» a cura di Serena Togni, storica dell’arte ed esperta di didattica, che si terrà in due settimane:
da lunedì 15 a venerdì 19 giugno e da lunedì 22 a venerdì 26 giugno,
dalle 8.30 alle 12.30. Durante le mattinate si giocherà con l’arte,
concentrandosi ogni giorno su una parte diversa del corpo «da
risvegliare».


Il secondo laboratorio, dal titolo
«Fare insieme», è dedicato all’arte di lavorare il legno e sarà
condotto da Pierpaolo Martini, maestro liutaio e artigiano del legno. Il
percorso si terrà
da lunedì 29 giugno a lunedì 3 luglio, dalle 8.30 alle 12.30.


Il terzo laboratorio è, invece, dedicato all’argilla e verrà curato da Lorena Cabal
Lopez, atelierista, esperta e insegnante di ceramica, e si terrà nella settimana
da lunedì 6 a venerdì 10 luglio, sempre dalle 8.30 alle 12.30.


«Queste
sono le proposte già programmate e pronte a partire – sottolinea ancora
Doriana Togni -. Ma abbiamo in cantiere anche un laboratorio di
fumetto, sempre in via Castellani, e una sorta di campus estivo da
avviare nella ex Colonia di Castel Raniero all’insegna della OUTDOOR
EDUCATION con gli esperti Cecilia Fazioli e Filippo Plancher. Ovviamente
verranno rispettate tutte le norme di sicurezza
vigenti, senza però rinunciare al divertimento e alla bellezza dello
stare insieme».


Per info e iscrizioni: 3485477014 – agambarrota@ricercazione.com

Ilaria
Florio – Mabel Altini

Responsabili Ufficio Stampa 

0546 26084 –
comunicazioneravennarimini@confcooperative.it

Ultime Notizie

Rubriche