Asd Calcio Cotignola squadre pronte per la nuova stagione

Giocatori,
dirigenti, allenatori e collaboratori si sono autoridotti i rimborsi 
per
superare la crisi Covid

L’Asd
Calcio Cotignola è al lavoro per organizzare la prossima stagione
sportiva, dato che la stagione 2019/20 è terminata in anticipo a
causa del coronavirus.

È certo l’allestimento della prima squadra,
che potrà annoverare ben quattordici cotignolesi cresciuti nella
società, della squadra juniores e del settore giovanile, dai primi
calci alla squadra allievi.

Il
problema principale da affrontare nei mesi scorsi è stata la
mancanza di risorse fondamentali, solitamente apportate nelle casse
della società dai tornei giovanili: il Torneo “Città di
Cotignola”, il Torneo “Luca Mazzoni” e il Torneo “Alessandro,
Costantino e Massimo”, tutti annullati dall’emergenza pandemica.

Per
far quadrare i conti e non compromettere l’attività ordinaria, i
giocatori, unitamente ai dirigenti, allenatori e collaboratori, hanno
preso la decisione unanime di
autoridursi
i rimborsi
spettanti
e di rimanere in società. Il bilancio “alleggerito” garantirà
anche una riduzione delle quote di iscrizione dei ragazzi per la
prossima stagione sportiva, in modo da aiutare le famiglie in questo
periodo di difficoltà.

Questa
decisione ci riempie di orgoglio: ringrazio tutte le persone che
hanno accettato il nuovo progetto, dimostrando attaccamento alla
società e alla propria città – ha dichiarato il direttore
Roberto
Serra
-.
Se a marzo eravamo preoccupati, tre mesi fa l’ottimismo ci ha
spinto a continuare e oggi abbiamo delle certezze. Possiamo contare
su di un impianto che è un fiore all’occhiello e in cui
recentemente è stato rifatto il manto erboso ed è stato costruito
un nuovo padiglione di spogliatoi, e per questo ringrazio
l’Amministrazione comunale. Ringrazio gli sponsor che non ci hanno
abbandonato e ci appoggeranno anche in futuro. Siamo pronti a
partire, manca solo la data di inizio ufficiale della nuova stagione
sportiva, che forse ci vedrà protagonisti nella categoria superiore:
abbiamo infatti presentato domanda di ripescaggio e siamo in attesa
di risposta dalla federazione”.

Tra
le novità societarie, anche un nuovo assetto del Consiglio
direttivo: in seguito alle dimissioni del vicepresidente, ha assunto
la carica il consigliere Antonio Ricci, mentre entra in consiglio di
amministrazione Davide Tarlazzi.

La
grande disponibilità e generosità dimostrate in questo frangente da
tutto lo staff dell’Asd Calcio Cotignola sono la più chiara
testimonianza del gran lavoro fatto in questi anni per creare un
gruppo di persone il cui rapporto va ben oltre la semplice
collaborazione – ha dichiarato il sindaco di Cotignola
Luca
Piovaccari
-.
Si tratta di una vera e propria famiglia allargata, che si impegna
con passione per garantire a tanti ragazzi la possibilità di
praticare sport nelle migliori condizioni possibili. Per questo per
l’Amministrazione è stato naturale investire in questi anni
importanti risorse sugli impianti sportivi, fino ad arrivare alla
recente realizzazione dei nuovi spogliatoi, che ha comportato un
impegno di oltre 400mila euro. 

Un in bocca al lupo al nuovo Consiglio
di amministrazione della società, che si appresta ad affrontare
questa nuova complicata stagione agonistica con tutte le carte in
regola per dare ancora grandi soddisfazioni alla comunità
cotignolese”.

Ultime Notizie

Rubriche