lunedì 6 luglio 2020

Barzellette vecchie per nuovi lettori

Da Barzellette a Bagno Maria 
di Guido Neri

E' una dura verita'! per cominciare “bene” la settimana…
Quattro chirurghi discutono in ospedale della loro professione in un momento di pausa.
Il primo comincia: "Preferisco avere degli ingegneri sul mio tavolo operatorio. Quando li apro, tutto all'interno è numerato correttamente..."
Aggiunge il secondo: "Si, ma dovreste vedere gli elettricisti! Tutto è codificato a colori all'interno, impossibile sbagliarsi!".
Replica il terzo: "Io penso sinceramente che i bibliotecari siano i migliori Tutto è classificato in ordine alfabetico".
L'ultimo chirurgo, il più vecchio e con tante ore di sala operatoria alle spalle, commenta: "Nella mia lunga esperienza di chirurgo, cari colleghi, i più facili da operare sono stati i politici. Non hanno cuore, non c'è cervello, niente colonna vertebrale ... ma, soprattutto...la faccia e il sedere sono intercambiabili!".


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento