mercoledì 8 luglio 2020

Follia Juventus

Godiamoci che il campionato non sia già chiuso
dello juventino deluso


Abbiamo corso, dopo l'incredibile sconfitta della Lazio con il Lecce, di avere un campionato già finito quando mancano addirittura sette giornate.

Onore ad un grande Milan ma si fatica a capire cosa sia successo là dietro ad un difesa che era stata imbattuta sin dalla Coppa Italia. 

Una rimonta comunque nata dall'ennesimo rigore conseguente alle nuove assurde regole e con un gol un vero regalo di uno spaesato Alex Sandro al suo rientro.

Ancora, le mancanze di Dybala e di De Ligt, un Higuain inesistente e soprattutto un grande Milan, onore al merito.

Godiamoci i nostri due ennesimi gol capolavoro e prepariamoci allo scontro diretto con l'Atalanta, non l'Inter o la Lazio, o il Napoli o la Roma, ma l'Atalanta di Bergamo. 

Una gara che dirà molto su questo scudetto

Lo juventino deluso    

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento