venerdì 31 luglio 2020

Ma quante cose a Lugo non si fanno?

Anche la Festa del PD


Ormai è un elenco infinito, ovvio che ciò che fa più rumore è il rinvio della Fiera, in momenti in cui ci sarebbe necessità di stimolare l'economia, ma non è certo l'unica cosa.

Sulla cancellazione del Mercoledì sotto le Stelle, unico comune della Romagna Estense, sono tante e forti le critiche, ne dà ampia notizia la stampa locale, riportando tanti pareri di "protesta".

Ci sono alcuni eventi di ampio spessore culturale ma sono venuti a mancare le iniziative popolari, quelle che portano le persone a ritrovarsi in piazza, anche spendendo ovviamente, facendo circolare denaro.

Critiche sulle quali interviene il vice sindaco Pasquale Montalti: "Il Comune non avrebbe ostacolato nessuna iniziativa privata, siamo pronti a recepire qualsiasi proposta, purchè ovviamente rispettosa delle norme". 

Non ultima tra le cose che in queste settimane mancano da noi ed altrove no, persino anche la festa del PD, Lugo è piena dei volantini della festa in programma dal 5 al 17 agosto a Portomaggiore, nel pieno rispetto delle norme anti covid e in sicurezza.

C'è ancora chi pensa che a Lugo in agosto la città si vuoti? Non è mai stato così e quest'anno  meno che mai.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento