giovedì 16 luglio 2020

Omaggio al chitarrista e didatta Franco Ranieri

Scomparso improvvisamente lo scorso marzo all’età di 65 anni

Domenica 19 luglio, dalle 20, musicisti, colleghi, amici e rappresentanti del Comune si riuniranno presso il Chiostro di San Francesco di Bagnacavallo per un omaggio pubblico alla figura del chitarrista e didatta Franco Ranieri, scomparso improvvisamente lo scorso marzo all’età di 65 anni.


La serata, intitolata Suono Franco, proporrà anche un concerto in ricordo di Ranieri. Fra gli artisti e gli amici chiamati a tenerne viva la presenza, anche con le note musicali appunto, ci saranno: Stefano Savini, Guido Facchini, Giovanni Barberini, Gabriele Bombardini, Pier Marco Turchetti, Adriano Rugiadi e Michele Rabbia.

Interverranno il sindaco Eleonora Proni e l’assessore alla Cultura Monica Poletti.

Oltre a essere un chitarrista di riferimento nella provincia ravennate, Nicola Franco Ranieri, allievo di Tomaso Lama, era riconosciuto e apprezzato sia come uomo di sensibilità e cultura che come organizzatore di eventi e rassegne, tra le quali Lugo Contemporanea.

L’ingresso, consentito soltanto indossando la mascherina, è a offerta libera.

Prenotazione obbligatoria al 348 6940141 (Patrizia).

L’evento, anteprima del Bagnacavallo Festival, è promosso dall’associazione Suburbia con il patrocinio del Comune, la collaborazione di Pro Loco di Lugo e di Bagnacavallo, Controsenso, Mama’s, Doremi, Fulgur, Bagnacavallo a Km0 e il contributo di Natura Nuova.

Il Chiostro di San Francesco è in via Cadorna 14.




Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento