venerdì 10 luglio 2020

Opere pubbliche non più rinviabili

Acquedotto, fognature, depurazione

E’ stata depositata, in data 23 giugno 2020, dal gruppo Per la Buona Politica, interpellanza sugli investimenti di Hera per il Servizio Idrico Integrato nel Comune di Lugo per gli anni 2020 – 2023.

Il Servizio Idrico Integrato è costituito dall’insieme dei servizi pubblici di distribuzione di acqua per usi civili, di fognatura e di depurazione e spetta ad Atersir (Agenzia Territoriale Emilia Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti) l’approvazione dei Piani d’Ambito per ogni bacino territoriale provinciale, il quale rappresenta uno strumento di pianificazione in cui sono definiti gli obiettivi da raggiungere attraverso i vari interventi infrastrutturali.

Il Piano d’Ambito del bacino territoriale della provincia di Ravenna comprende18 comuni ,all’interno del quale opera come gestore del Servizio Idrico Integrato in esclusiva la società Hera che predispone annualmente il documento programmatorio degli investimenti necessari da sottoporre per l’approvazione ad Atersir , organismo composto da tutti i sindaci.

Dalla lettura degli atti deliberativi a partire dall’anno 2014 si è riscontrato che alcune opere , pur pianificate per il territorio del comune di Lugo, non sono state realizzate e non sono state rese note le cause che ne hanno impedito l’esecuzione.

Si è interpellata quindi l’amministrazione comunale di Lugo per conoscere:

  1. Per quali motivazioni di merito il gestore Hera ha differito gli interventi sottoelencati, tanto che sono stati reinseriti nella programmazione 2020-2023, e quale ruolo ha svolto il Comune di Lugo cui è stato chiesto , da parte di Atersir, di verificare l’efficacia e la coerenza rispetto alle altre attività di competenza comunale.

Potenziamento rete idrica Lugo-Voltana / Anno 2014 / € 2.250.000

Adeguamento e potenziamento depuratore Lugo /Anno 2014 / € 4.298.000

Collegamento a depuratore area ovest Lugo - 2^ e 3^ stralcio /Anno 2014 / € 349.000

Adeguamento rete fognaria San Bernardino / Anno 2014/ € 260.000

Adeguamento rete fognaria via Cennachiara /Anno 2017 / € 85.000

Adeguamento rete fognaria via Pastorella Voltana /Anno 2017 / € 280.000

Intervento integrativo fognatura via Lato di Mezzo /Anno 2018 / € 90.000

Razionalizzazione rete fognaria Lugo /Anno 2019 / € 300.000

Per un totale di € 7.912.000

  1. Quali sono le cause che hanno ritardato alcune progettazioni (esempio San Bernardino) e le ragioni del mancato rilascio da parte del comune di Lugo delle autorizzazioni necessarie per altri interventi che hanno richiesto verifiche propedeutiche alla scelta delle linee progettuali e quindi ulteriori ritardi.


  1. Quali sono gli interventi, a cura di Hera, che dovranno essere svolti a Voltana (€280.000) al seguito dei lavori per la ristrutturazione e riqualificazione della via Pastorella che hanno recentemente richiesto una variante in corso d’opera maggiorando il quadro economico dell’intervento complessivamente a € 620.000.

Considerato inoltre che il 50% delle opere pianificate nel quadriennio 2020-2023 attende la realizzazione da sei anni, il gruppo consigliare Per la Buona Politica ha chiesto all’amministrazione comunale un preciso impegno affinché tali ritardi non debbano ulteriormente ripetersi e ha sollecitato che gli investimenti infrastrutturali pianificati e approvati dal Sindaco, quale componente il Consiglio Locale di Atersir, siano realizzati secondo il programma che include vari segmenti di gestione dei pubblici servizi, quali acquedotto, fognatura e depurazione.

Nell’attuale momento storico che stiamo attraversando, il lavoro costituisce elemento essenziale per contribuire alla ripresa economica del territorio per cui si reputa indispensabile che siano eseguiti tutti gli investimenti pubblici programmati e già finanziati, non ritenendo più accettabili ulteriori proroghe, ritardi e rinvii.

Per la Buona Politica, i consiglieri comunali Roberta Bravi e Silvano Verlicchi- Lugo 9 Luglio 2020


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento