venerdì 31 luglio 2020

Rinvenimento e restituzione di refurtiva

Riceviamo e pubblichiamo

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Lugo, nella nottata, nel corso di mirati servizi preventivi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Ravenna, hanno recuperato un importante quantitativo di refurtiva ed una vettura, provento di furto.

Nella circostanza i militari, in pieno orario notturno,

In breve tempo grazie alle ricerche diramate con velocità la vettura in questione, una Citroen monovolume, veniva notata transitare da personale della Stazione Carabinieri di Fusignano che iniziava a seguirla in direzione del territorio del comune di Bagnacavallo.

Il coordinamento efficace della Centrale Operativa permetteva, in breve tempo, la chiusura delle possibili vie di fuga ai malviventi che si vedevano costretti ad abbandonare la vettura rubata addirittura con il motore ancora acceso fuggendo attraverso i campi a gambe levate.

Da un immediato controllo i Carabinieri accertavano che il veicolo abbandonato era stato rubato a Ravenna il 28 di luglio 2020 ed al suo interno erano presenti numerose stecche di sigarette ed il cassetto del registratore di cassa dell’esercizio pubblico di Alfonsine che avevano preso di mira nonché vari attrezzi idonei allo scasso.

Sono ancora in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Lugo mirate attività investigative, svolte anche attraverso l’analisi dei sistemi di videosorveglianza al fine di giungere in breve tempo all’individuazione degli autori dei furti.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento