venerdì 17 luglio 2020

Una Pedalata di campagna

Nelle Terre del Lamone

Una Pedalata di campagna, escursione in bicicletta di 13 chilometri nelle Terre del Lamone, è in programma domani, sabato 18 luglio con partenza da Villanova di Bagnacavallo presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri alle 16.30. Seguirà una cena.


Il ritrovo prevede un’accoglienza con tisana di benvenuto e merenda con ravioli dolci di zucca e biscotto “la rama”, poi alle 17 la partenza della pedalata in direzione Santerno.

Lungo il tragitto sono in programma brevi soste presso alcuni luoghi di interesse storico: Casa Minguzzi, detta dell’Ortolano, dove fu catturato Dumandò, brigante della banda del Passatore (via Minguzzi); Palazzetto Veneziano (via Santerno Ammonite); Palazzo Spreti-Tenuta Palazza e l’antistante Oratorio di Santa Rosa da Lima (via Palazza). Si procederà con una camminata nei dintorni della tenuta, per raggiungere un insolito podere con cerchi nel campo privi di vegetazione e visitare un vivaio abbandonato

Alle18.45 è previsto il rientro attraverso la via degli Angeli passando davanti a Villa Poletti, appartenuta al cavalier Paolo Poletti, nipote di Olindo Guerrini.

La cena, in programma alle 19.30 alla Locanda dell’allegra mutanda (all’interno dell'Ecomuseo) prevede il seguente menu: strozzapreti al sugo dell’orto, tortino di melanzane e zucchine, frittata di cipolle e dadolata di verdure, frutta fresca di stagione, acqua, vino, caffè e cordialino di rosa canina.

Il costo a persona è di 20 euro. I partecipanti riceveranno in omaggio una pubblicazione naturalistica.

Si raccomandano abbigliamento e scarpe adeguati.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione Civiltà delle Erbe Palustri in collaborazione con il Comune e l’associazione Villanordic, si svolgerà secondo i protocolli di sicurezza anticontagio Covid-19.

L’Ecomuseo delle Erbe Palustri è in via Ungaretti 1 a Villanova di Bagnacavallo.

Info e prenotazioni: Ecomuseo: 0545 47122 - erbepalustri.associazione@gmail.com



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento