Quasi 100mila euro dalla Regione per la Polizia Locale

 I
fondi saranno utilizzati per corsi di formazione e nuove attrezzature
tecniche

La
Polizia Locale della Bassa Romagna nel 2020 ha vinto due progetti
regionali, per un totale

di quasi 100mila euro di finanziamenti che
saranno utilizzati per corsi di formazione e

investimenti.

La
Polizia Locale della Bassa Romagna si è classificata seconda nel
progetto riguardante la riqualificazione dei corpi di polizia e
quarta in un progetto riguardante l’innovazione, su circa quaranta
comandi partecipanti.

Grazie
a questi finanziamenti, gli operatori di Polizia Locale nel biennio
2020/2021 saranno dotati di
nuove
attrezzature tecniche
che
consentiranno servizi diversificati

quali mountain bike elettriche, bodycam che comunicheranno in diretta
con la centrale operativa, un drone dotato di termo camera utile per
la ricerca di persone anche di notte, due coppie di monopattini
elettrici il cui utilizzo servirà a promuoverne il corretto utilizzo
e applicazioni Android utilizzabili come walkie-talkie interconnesse
al sistema radio.

Oltre
alle innovazioni tecnologiche, per ciò che attiene al contenimento
del Covid-19, ogni operatore verrà dotato di mascherine
sterilizzanti personali con filtri FFP2 intercambiabili; il comando
si doterà inoltre di termo scanner e di due nuove sistemi audio per
la diffusione di messaggi sonori di emergenza.

Ultime Notizie

Rubriche