lunedì 14 settembre 2020

100 anni della Scuola d'Arte e Mestieri di Massa Lombarda

Inaugurata la mostra

E' stata inaugurata nella Sala del Carmine di Massa Lombarda la mostra dedicata ai 100 anni della Scuola comunale d’Arte e Mestieri “Umberto Folli”.



Davanti ad un pubblico ordinato e attento, l’esposizione è stata presentata dal sindaco di Massa Lombarda, dall’assessore alla Cultura, da Lisa Emiliani e Antonio Caranti della cooperativa Il Mosaico e dal professor Mauro Remondini. 

L'inaugurazione è stata inoltre accompagnata dal duo violino-arpa con Ismael Huertas Gómez e Anna Castellari.

L’esposizione ripercorre il lavoro e il ruolo della scuola nel corso del tempo, attraverso le opere dei maggiori talenti che devono la loro formazione a questa istituzione massese.

La mostra si snoda in un percorso espositivo che parte dai maestri che in tutti questi anni hanno diretto la scuola, per poi allargarsi a tutti gli allievi che si sono particolarmente distinti nella loro carriera artistica. 

I visitatori possono ammirare le opere di Varoli, Orselli, Folli, Zardi e Valgimigli, collezioni private non visibili da decenni, che, grazie a un accurato lavoro di ricerca, sono state individuate e concesse in mostra dagli attuali proprietari. Ad accompagnare le opere, anche documenti dei primi anni della scuola.

La mostra sarà visitabile fino al 27 settembre, dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Nelle Domeniche di apertura si terranno performance di alcuni degli artisti. L’ingresso è gratuito.

La mostra è realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda, in collaborazione con Mosaico Soc. Coop., con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento