lunedì 14 settembre 2020

Il Mese Rosa per la Prevenzione

Le iniziative della LILT


La LILT di Ravenna riparte dopo l’emergenza con nuove iniziative nel centro di Lugo e consolidati progetti in occasione del
Mese Rosa per la Prevenzione.


A dire il vero la LILT di Ravenna non si è mai fermata, neppure durante il lockdown: abbiamo offerto i nostri kit della salute all'Emporio solidale di Lugo destinandolo alle famiglie in difficoltà.

Assieme alle LILT di Forlì-Cesena e di Rimini, abbiamo lanciato "Lilt per te Romagna" per informare, con interviste ai "nostri" medici, i cittadini sul diverso modo per offrire la migliore assistenza con la massima sicurezza e rallentare il meno possibile l'attività di prevenzione. Abbiamo offerto consulenza psicologica online e proposto suggerimenti per una corretta alimentazione anche con gustose e semplici ricette.

Stiamo, inoltre, esaminando la possibilità di attuare insieme il Progetto Dragon boat per offrire, alle donne operate al seno, la possibilità di praticare, in compagnia, il canottaggio, particolarmente utile per lo sviluppo dei muscoli pettorali.

Come LILT Ravenna lanciamo ora le prime iniziative destinate a sostenere il Mese Rosa per la Prevenzione del tumore al seno:

- Sabato 19 settembre, ore 20.45, nel piazzale del Pavaglione di Lugo, Concerto "Romagna mia e altri talenti ... va in scena la solidarietà." - Prenotazioni Tabaccheria Ricci Picciloni. Occorre presentarsi alle 20.15, muniti di mascherina.

- Domenica 20 settembre, ore 18,30, sempre nel piazzale del Pavaglione di Lugo, in collaborazione con "Amici della scuola e della musica" e la 5° rassegna Col Canto”, Concerto di Le Petit Orgue Flutensemble e Rui Hoshina soprano - Musiche di J. F. Haendel, J. S. Bach, W. A. Mozart.

- Domenica 4 ottobre, ore 12.30, al Centro Sociale il Tondo, “Sangria, Paella, Crema catalana”. Il pranzo sarà allietato dal sax di Mauro Vergimigli. - Prenotazioni: Bar del Tondo 0545 25661; LILT 345 423 3751. Occorre presentarsi alle 12, muniti di mascherina.

- In collaborazione con l'AUSL visite preventive senologiche per le donne con meno di 40 anni e più di 74.

Nella massima sicurezza – precisa la Presidente della LILT prof. Laura Baldinini - vogliamo contribuire a combattere il covid e siamo ancor più determinati a continuare, con grande impegno, la lotta contro i tumori che, purtroppo, anche in questa fase non hanno rallentato la loro dolorosa azione”.

La Presidente Laura Baldinini


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento