sabato 3 ottobre 2020

In cerca di ali

La mostra è allestita presso il Sacrario dei Caduti di Bagnacavallo 

Sarà visitabile fino a domani Domenica 4 ottobre la mostra In cerca di ali allestita presso il Sacrario dei Caduti di Bagnacavallo dall’associazione culturale BiART Gallery nell’ambito della Festa di San Michele 2020.



«Il progetto espositivo ha come elemento conduttore le farfalle e quel desiderio di volare, di evadere da situazioni complicate che in tanti abbiamo sperimentato intensamente in questo ultimo anno – spiegano i curatori. – Così, con una serie di installazioni, gli artisti affrontano le problematiche che parlano di noi, un poco bruchi e un poco farfalle, che ci siamo affidati al nostro mondo interiore e al sogno, capace di farci precipitare nel buio assoluto, ma anche di portarci oltre, con la sua luminosità, e colmare le inconsuete assenze. Sono le ali di farfalle, ricoperte di polveri alchemiche, polveri dense di memorie, di riflessioni, di contrastanti percezioni, a divenire semplici metafore, interpreti di questo corpus di opere. Esse ci portano inevitabilmente a incontrare il dualismo natura-delirio di onnipotenza dell’essere umano.»

Espongono: Pierpaolo Asoli, Alberto Biondini, Aldo Burattoni, Maria Casto, Franca Faedi, Grazia Frisco, Pasquale Golia, Susanna Lega, Giada Longanesi, Giulia Longanesi, Claudia Marinoni, Vittoria Nardiello, Fernando Orrico, Laura Pagliai, Monica Pirazzoli, Beatrice Rambaldi, Francesco Ravagli, Paola Ravaglia, Liliana Santandrea, Manuela Toni, Ildiko Zsoldos.

La mostra è realizzata in collaborazione con l’associazione Famiglie Caduti e Dispersi in guerra.

Il Sacrario dei Caduti è via Garibaldi.

Orario di apertura:  ore 15.30-18.30.

Info: www.festasanmichele.it     info@festasanmichele.it

Facebook e Instagram: Festa di San Michele


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento