martedì 6 ottobre 2020

Successo di pubblico per la mostra dedicata a Fabio Taglioni ed alla Ducati

 L’esposizione nell’ultimo weekend è stata visitata da oltre mille persone


Oltre mille persone hanno visitato nell’ultimo weekend gli spazi della Rocca di Lugo allestiti per la mostra dedicata al centenario della nascita di Fabio Taglioni, l’ingegnere lughese autore delle più importanti Ducati del dopoguerra.




Numerose le moto esposte che hanno segnato la carriera e l’evoluzione tecnica dei progetti di Taglioni, oltre ad alcuni video che ne raccontano la vita, i progetti e le vittorie sportive. Organizzata con la collaborazione della associazione lughese “Una Passione in Moto” e della concessionaria Ducati “MotoEuropa”, con il patrocinio del Museo Ducati e dell’associazione “Motor Valley”, la mostra ha così riscosso l’interesse di tanti appassionati e non solo, ricordando a tutti il grande spessore tecnico e umano dell’ingegnere nato a Lugo nel 1920.

La mostra riaprirà al pubblico sempre nella Rocca Estense di Lugo in coincidenza con il secondo appuntamento del Vintage Lugo Festival, in programma il 17 e 18 ottobre. In questa occasione l’esposizione, visitabile dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, vedrà un nuovo allestimento, nuovi contenuti e nuove moto di alto valore tecnico e sportivo.

Grazie alla collaborazione degli esercenti del centro cittadino, numerose vetrine rimarranno allestite a tema, con pannelli, fotografie, moto e altri oggetti che ricordano il grande progettista lughese. Una mostra diffusa che consente di avere una percezione completa del lavoro di Taglioni e dell’importanza che la sua figura riveste nella storia della tecnologia applicata alle moto da strada e da competizione.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento