lunedì 2 novembre 2020

Il potere delle immagini

  In una mostra alle Pescherie della Rocca di Lugo 




L’uso delle immagini nella “comunicazione di guerra” è protagonista della mostra “Il potere delle immagini: la propaganda fascista nei manifesti della Repubblica Sociale Italiana”. 

L’esposizione, nata dalla collaborazione tra Comune di Lugo, Archivio Storico di Lugo e Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia, racconta, attraverso la riproduzione di alcuni tra i più significativi manifesti del periodo (Gino Boccasile e Dante Coscia ne furono i maggiori illustratori), il tentativo del Regime di ricercare, nei venti mesi della Repubblica Sociale (settembre 1943 – aprile 1945), il consenso popolare attraverso l’uso delle immagini e della macchina della propaganda.

La mostra rientra nelle iniziative previste per la celebrazione del 75° anniversario della Liberazione e sarà visitabile fino al 15 novembre giovedì e venerdì dalle 16 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Per garantire l’accesso alla mostra in condizioni di sicurezza, verranno adottate tutte le misure previste per il contrasto alla diffusione del Covid-19.

Per ulteriori informazioni scrivere a archivio.lugo@unione.labassaromagna.it o contattare il numero 339 5381176.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento