AVVISO

Ci scusiamo con i lettori e gli inserzionisti se nei seguenti giorni il giornale uscirà in forma ridotta, stiamo cercando di ripristinare al più presto il servizio. Vi invitiamo a contattarci per collaborazioni o segnalazioni alla seguente email: pavaglioneagenda@gmail.com

lunedì 21 dicembre 2020

Università a Lugo

Presentazione il 18 dicembre

  Il Sindaco Davide Ranalli ha presentato a Lugo il nuovo Corso di
Laurea in Meccatronica dell’Università di Bologna che partirà dall’anno accademico 2022 e
si svolgerà nell’area ex Iter.
Il recupero di un’area da tempo abbandonata e che ha rappresentato una ferita per il
tessuto economico della città, si accompagna a un nuovo progetto che avvicina il mondo
del lavoro lughese all’università.
Fra gli obiettivi del programma di mandato di Davide Ranalli, sostenuto da tutte le forze
della coalizione, Insieme per Lugo, Partito Democratico, Partito Repubblicano Italiano,
Sinistra per Lugo e Verdi, c’era proprio il sostegno “all’innovazione del tessuto produttivo,
favorendo la creazione di reti d’imprese, valorizzando l’organizzazione di filiera e cluster
pubblico-privato con enti di ricerca, a partire dall’università, per potenziare le capacità di
innovazione tecnologica ed internalizzazione delle nostre imprese”, nonché l’impegno a
“portare a Lugo una sede universitaria che tenga conto delle eccellenze del nostro
territorio, delle imprese e dei settori che caratterizzano la nostra area, come
l’agroalimentare, il biomedicale, il settore culturale, quello manifatturiero e meccanico”.
Oggi il sogno si avvera, grazie a Unitec e del suo presidente Angelo Benedetti, al
sostegno di Confindustria Romagna, di importanti aziende del territorio e della Fondazione
Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo.
Alla fine di un anno difficile per tutti, sia dal punto di vista della salute, sia dal punto di vista
economico, guardiamo con favore a questa operazione fortemente voluta dalla coalizione
di Governo fin dalla prima stesura del programma e ci congratuliamo col Sindaco e con
tutti gli attori di quest’impresa. Un’operazione che porterà formazione, innovazione e
lavoro nel nostro territorio, offrendo nuove opportunità per i giovani e per il loro futuro
lavorativo e che lo farà senza consumare territorio, ma recuperando un’area ormai non più
utilizzata, a dimostrazione che la nostra comunità è in grado di cambiare, crescere e
rinnovarsi.
Finalmente Lugo avrà il suo corso universitario.

Insieme per Lugo
Partito Democratico
Partito Repubblicano Italiano
Sinistra per Lugo
Verdi


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento