Secondo premio

 Assegnato alla famiglia CASTELFIDARDO

 

Motivazione della giuria:

l’ambiente chiuso in cui è stato collocato il presepe ci richiama
sia un tempo antico e uno spazio concluso e definito – la piazza- sia,
purtroppo una dimensione attuale, la reclusione causa Covid.  Il lavoro
finale, un presepe realizzato con materiale di recupero è di grande
effetto, preciso, artistico.

 

Ultime Notizie

Rubriche