AVVISO

Ci scusiamo con i lettori e gli inserzionisti se nei seguenti giorni il giornale uscirà in forma ridotta, stiamo cercando di ripristinare al più presto il servizio. Vi invitiamo a contattarci per collaborazioni o segnalazioni alla seguente email: pavaglioneagenda@gmail.com

venerdì 5 marzo 2021

Soddisfazione a Lugo per un nuovo Generale lughese

 Dall’ UNUCI di Lugo riceviamo e pubblichiamo



Con vero piacere e legittima soddisfazione comunico che il nostro Socio, Ufficiale in SPE dell’Arma

dei Carabinieri Colonnello Giuseppe BATTAGLIA, dal 1° gennaio 2021 è stato promosso Generale di

Brigata.Con altrettanto legittimo orgoglio segnalo che il neo Generale è lugjese autentico, di

famiglia lughese risiedente a Lugo da tantissimi anni e da Colonnello si è iscritto alla nostra Sezione

sin dal 2016.

Il Colonnello Battaglia ha retto ultimamente nel triennio 2017/2020 il Comando Provinciale dei

Carabinieri a Reggio Calabria.

Con la promozione il carissimo Amico Giuseppe è stato trasferito a Roma per assumere un

importante incarico presso lo Stato Maggiore Difesa..

Ci congratuliamo con il neo Generale  e gli inviamo le più vive felicitazioni e rallegramenti per la

meritata promozione significandogli il nostro compiacimento e apprezzamento per averLo tra le

nostre file associative, augurandogli ulteriori prestigiosi traguardi.

Il Presidente

Renzo Preda

 

 Di seguito significative note informative sil Generale Battaglia

Il 1 Gennaio 2021 il Colonnello CC Giuseppe Battaglia, già Comandante Provinciale di Reggio

Calabria, è stato promosso generale di Brigata. Dall'ottobre 2020 è Vice Capo del I Reparto

personale allo Stato maggiore della Difesa.

Nel triennio 2017 - 2020 ha retto il Comando provinciale di Reggio Calabria, articolato su due

gruppi, nove compagnie e 90 stazioni, per un totale di oltre 1500 militari che quotidianamente

assicurano il difficile controllo del territorio nelle aree interne dell'Aspromonte e nei centri sui

litorali ionico, tirrenico e dello Stretto di Messina.  L'attività operativa è tra le più intense d'Italia, il

Comando svolge investigazioni di altissimo profilo contro la ndrangheta attiva sul territorio

nazionale e all'estero, specie nel traffico di stupefacenti, nel settore del condizionamento degli

appalti pubblici e delle istituzioni politiche locali, nelle estorsioni e nell'infiltrazione

nell'economia.   

Da ricordare il sequestro, nel dicembre 2019, nel porto di Gioia Tauro della più imponente

quantità di cocaina mai rintracciata nello scalo (1170 kg) e l'esecuzione di decine di operazioni di

servizio con l'arresto di centinaia di affiliati, in esecuzione di ordinanze emesse dall'Autorità

giudiziaria in esito a indagini coordinate dagli organi investigativi del Provinciale. Molto rilevante

anche l'attività di ricerca e cattura di latitanti, che ancora tentano la fuga in Aspromonte o

all'estero, specie in Spagna e sudamerica.   

il 2 febbraio, presso il Comando Generale dell'Arma, il Gen. Battaglia ha ricevuto la Medaglia

Mauriziana al merito per dieci lustri di carriera militare, con decreto a firma del Ministro


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento