AVVISO

Ci scusiamo con i lettori e gli inserzionisti se nei seguenti giorni il giornale uscirà in forma ridotta, stiamo cercando di ripristinare al più presto il servizio. Vi invitiamo a contattarci per collaborazioni o segnalazioni alla seguente email: pavaglioneagenda@gmail.com

lunedì 21 giugno 2021

DANTE'S EIGHTH CENTENARY


 



Dante al computer


Lasa srè chi tri livar, e mi Ghiblei,

l’Inferan l’è aquè, avei arvinè la natura,

da la Cina u s è sparguiè na siagura,

a sei tot cativ, gnureit, an s avlei piò bei.


Invigia, ingiustezia, tradimeit, ciustê,

un basta miga un livar par tot sti murt,

scurta e Purgatori, prandè so ui vò di furt,

sgombra e Paradis, trop streta la strê.


Fa puc squesi, cãmbia la Bea e e dutor,

Google ut aiuta a dèa premi e puniziou,

e neca i voti a chi c a tirat l’ultum rispir.


Un’ i scapa gnit, e registra i fët e i zir,

e fa i su cout, e zerca, l’è un gran mutor,

a sei danè da viv, danè da murt, nou .








Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento