Ridracoli

di DOMENICO  TAMPIERI

Com’è calma

la diga

venata di verde

con la piccola barca

ferma a guardare

le rocce che contano

scrosci di anni.

L’acqua immota

si muove a puntare

il fumo lontano

che, fra i boschi,

si leva da un casolare.

Le voci sono gaie:

sono quelle di oggi,

quelle di ieri sono

rimaste tra le acque

a neniare…

RIDRACOLI, 11 maggio ’93

Ultime Notizie

Rubriche