Foto di repertorio

Lunedì 5 settembre entrerà in funzione un autovelox fisso di controllo della velocità sulla Sp 253 nel territorio comunale di Bagnacavallo, per diminuire la velocità media dei veicoli in transito.
Il dispositivo, che rileverà la velocità delle auto in direzione da Lugo verso Bagnacavallo, si trova al km 53+345, ovvero nel tratto tra il ponte del Senio e via Paradosso. Nel tratto interessato vige il limite di velocità di 50 km/h e si è già provveduto all’installazione della segnaletica di preavviso della postazione di rilievo della velocità.
Alla messa in funzione del dispositivo seguirà un breve periodo di pre-esercizio durante il quale la strumentazione raccoglierà dati solo a fini statistici. Il dispositivo sarà gestito dalla polizia locale della Bassa Romagna.
«La sicurezza stradale è una priorità: negli ultimi anni, sulla Sp 253 nel territorio di Bagnacavallo si sono verificati numerosi incidenti gravi, alcuni anche mortali, spesso a causa dell’elevata velocità dei veicoli» riferiscono dall’Unione dei Comuni.