Le suore Figlie di San Francesco di Sales festeggiano il 150° della fondazione, un libro e la messa con il vescovo

È un anno speciale per le suore Figlie di San Francesco di Sales. Ricorreva il 23 agosto, infatti, il 150° anniversario della fondazione della congregazione sorta a Lugo nel 1872 per volontà del venerabile don Carlo Cavina (ai tempi prevosto della Collegiata) e dell’allora vescovo della Diocesi di Imola, monsignor Luigi Tesorieri.
Sabato 17 settembre le suore festeggiano la ricorrenza con la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Imola, monsignor Giovanni Mosciatti, alle 11 nella chiesa della Collegiata a Lugo. Ma le iniziative non si fermano qui.
Il 2 ottobre prossimo sarà presentato il libro Apostole, educatrici, missionarie nella carità, scritto da Cristina Tassi ed edito da Il Nuovo Diario Messaggero, che racconta i 150 anni di vita della congregazione e testimonia l’attuale del carisma che ancora continua ad essere portato avanti dalle suore.
Oggi la casa generalizia si trova a Roma, la superiora generale (da poco rieletta) è madre Phina Kuruvilla ma la presenza delle suore a Lugo è tutt’altro che passata: in via Emaldi è presente la casa madre delle Figlie di San Francesco di Sales, così come la casa di riposo intitolata al fondatore don Carlo Cavina. Le suore, in diocesi di Imola, sono presenti a Massa Lombarda (scuola materna e istituto assistenziale) e a Castel Bolognese.


© Riproduzione riservata

Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche