Medici di base a Barbiano, un’assemblea per fare il punto con i cittadini

black and gray stethoscope

Dall’1 novembre non è più attivo l’ambulatorio dei medici di base a Barbiano, in seguito alla scelta di Paolo Emiliani e Barbara Staffa, i due medici che prestavano servizio nella frazione, di trasferire la loro attività interamente nella casa della comunità di Cotignola.
Per fare il punto della situazione con i cittadini, ascoltare le loro necessità ed eventuali criticità e far in modo di garantire a tutti la necessaria assistenza medica, è in programma martedì 8 novembre alle 20.30 a Barbiano, nella sala comunale di piazza Alberico, un’assemblea pubblica. Saranno presenti il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari, l’assessore alle politiche sociali e per la salute Barbara Nannini, il direttore del dipartimento di cure primarie e medicina di comunità di Ravenna Mauro Marabini e il responsabile sviluppo delle case della salute di Ravenna Martino Ardigò.
Sulla questione è intervenuto anche il gruppo consiliare Insieme per Cotignola centrosinistra durante il consiglio comunale del 26 ottobre, presentando un ordine del giorno con il quale ha chiesto all’amministrazione comunale di intervenire con l’Ausl della Romagna affinché venga stabilito come obbligatorio il servizio medico ambulatoriale sulla frazione di Barbiano quale vincolo contrattuale in sede di convenzione tra l’Ausl e i medici di base (clausola oggi non presente, ndr).


Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche