Massa Lombarda, per la festa di San Paolo in mostra i santi della porta accanto

Manca pochissimo alla festa di San Paolo, il santo patrono che il 25 gennaio animerà le strade di Massa Lombarda e, dopo due anni di pandemia, tornano anche le mostre, tra le attrazioni principali.
Quest’anno la ripresa delle esposizioni è affidata alla mostra I santi della porta accanto, che apre i battenti domenica 22 gennaio e che rimarrà in esposizione fino a domenica 5 febbraio nei locali della chiesa arcipretale dedicata, appunto, alla Conversione di San Paolo. «I santi della porta accanto prende come esempio 25 giovani, uomini e donne, testimoni della fede – dichiara Marilena Franchi, organizzatrice della mostra -. L’esposizione si estenderà su 32 grandi pannelli e racconterà cinque temi pilastri della fede, proponendo giovani testimonianze cristiane di vite del nostro tempo».
Le immagini, preparate nel 2018 in occasione del sinodo dei giovani, rappresentano la sesta esperienza di mostra inserite nelle iniziative a livello cittadino della festa di San Paolo e ritornano in Diocesi dopo un’assenza di quattro anni. «San Paolo è San Paolo – conclude la Franchi -. Qui a Massa Lombarda il patrono porta tra le strade molti più cittadini di Natale e Capodanno messi insieme. Il ritorno delle mostre, tanto attese e alle quali i massesi sono nato affezionati, rappresenta anche un piccolo ritorno alla normalità».
Il programma completo della festa di San Pêval di segn che, come vuole la tradizione, in base ai segni che il meteo fornisce nei primi 24 giorni dell’anno si può avere un’anticipazione sul resto dell’anno, è disponibile qui: https://www.ilnuovodiario.com/2023/01/12/dai-sabadoni-a-mostre-e-mercatini-massa-lombarda-festeggia-il-suo-san-peval-di-segn/

Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo completo nel numero del nostro settimanale in edicola o in edizione digitale!
Il nostro giornale è disponibile anche in abbonamento online.
Per attivare l’abbonamento e leggerlo dovunque vorrai, fai click qui
Ora è possibile attivare l’abbonamento anche sul nostro store online, comodamente con PayPal, carta di credito, Satispay e bonifico bancario. Per scoprire come, visita la pagina del nostro e-commerce dedicata agli abbonamenti: 
https://www.ilnuovodiario.com/libreriaonline/campagna-abbonamenti/


Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche