Pug Bassa Romagna, grande partecipazione alla presentazione della bozza

Grande partecipazione alla seduta allargata del Consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, che si è svolta mercoledì 5 aprile all’auditorium «Arcangelo Corelli» di Fusignano ed è stata interamente dedicata alla presentazione della bozza del Piano urbanistico generale (Pug) della Bassa Romagna.

Sono quasi 80 i consiglieri dei nove Comuni dell’Unione che hanno partecipato alla seduta (sia in presenza, sia in collegamento). «Una partecipazione che dimostra l’importanza di questo passaggio di condivisione del percorso», come sottolineato dai vertici dell’Unione.

Attualmente il Pug è in fase di definizione attraverso un confronto non solo con i consiglieri dei vari Comuni, ma anche con sindacati, associazioni di categoria e ordini professionali.

Nei prossimi mesi, anche in base agli spunti e ai contributi raccolti in questo periodi di ascolto, si passerà alla fase di assunzione del piano: primo passaggio dell’iter di approvazione, a seguito del quale si aprirà il periodo di deposito per le osservazioni che potranno essere avanzate dai singoli cittadini, dai portatori di interesse e da chiunque sia interessato dalle scelte del piano.

Il Pug è il nuovo strumento di pianificazione urbanistica dell’Unione, aderente agli indirizzi della nuova legge regionale 24 del 2017: si avvarrà di un approccio per il contenimento del consumo di suolo, attraverso la rigenerazione delle aree dismesse o degradate e dei territori urbanizzati, e capace di promuovere condizioni di attrattività e valorizzazione degli elementi storico-culturali e della campagna.

In particolare, quattro sono le linee strategiche sviluppate nel Pug, coerenti con i documenti strategici assunti dall’Unione quali il Dup e il patto strategico economico e sociale, aggiornato dopo la pandemia e sottoscritto – oltre che dai Comuni e dall’Unione – da 24 portatori di interesse e soggetti attivi del territorio.

In sintesi, le linee strategiche puntano a creare un territorio più solido, più competitivo, più intelligente e più attrattivo attraverso la collaborazione dei suoi protagonisti.

Ultime Notizie

Rubriche