Progetto “BICI E AMICI” Premiato da La Bcc e Fondazione Dalle Fabbriche – Multifor ETS

Il Progetto “Bici e Amici” del Polo Tecnico Professionale di Lugo è stato premiato di recente con una Borsa di studio di gruppo per studenti di Istituti Tecnici e Professionali da 2.500 Euro promossa da La Bcc ravennate forlivese e imolese e Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche – Multifor ETS, all’interno del Bando che ha visto stanziare complessivamente circa 60.000 euro a favore dei giovani del nostro territorio.

Finalità generali del Progetto “Bici e Amici”

La proposta intende inserirsi nella rete dei progetti dell’Istituto promossi a supporto degli alunni del Polo tecnico professionale di Lugo e, indirettamente, delle loro famiglie.

Questo progetto intende contribuire a dare risposta a due delle principali sfide della nostra realtà: sperimentare strategie e metodologie per affrontare le sempre più complesse sfide educative e offrire un contributo, con il supporto dei servizi sociali e delle principali realtà produttive, affinché al termine del percorso scolastico tutti i ragazzi realizzino un proprio progetto di vita.

Un’altra finalità del progetto è orientata all’integrazione delle risorse del territorio per sostenere e implementare una rete di collaborazione sistematica e permanente con la scuola, le famiglie, i servizi istituzionali, il mondo del volontariato e dell’associazionismo.

Idea progettuale

E’ stata allestita un’officina curata da un docente responsabile con competenze specifiche, un docente di sostegno e da studenti del Polo in veste di tutor, adeguatamente formati, che fungano da sostegno al percorso di crescita di ragazzi e ragazze che vivono situazioni di difficoltà: in sintesi, uno spazio che contribuisca a promuoverei il benessere dei ragazzi e ad aumentare la motivazione allo studio e all’impegno  attraverso lo sviluppo delle loro attitudini e l’opportunità di valorizzarle.

Il progetto ha in sé l’ambizione di poter dar vita, in futuro, ad una nuova realtà strutturata e incardinata nel Polo sotto forma di impresa sociale, esercitando quindi in via stabile e principale un’attività economica di utilità sociale.

La ciclo-officina attualmente è allestita a Lugo presso le officine della sez. Prof.le Ipsia di Via Brunelli e nel prossimo anno 2023-24 sarà probabilmente trasferita presso la sede dell’istituto Manfredi di Via Tellarini.

Sostegni sul territorio

Il prossimo anno scolastico il progetto verrà implementato grazie ai fondi del PNRR, obiettivo “Inclusione e riduzione dei divari territoriali”, e al supporto dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, che ha già messo a disposizione della scuola un rilevante parco biciclette proveniente dai depositi dell’Ente. Si prevede inoltre la supervisione di un esperto individuato grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria, Confartigianato e Confcommercio.

“Bici e Amici” è cofinanziato da tre anni dalla Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo, che ha valutato subito con favore la possibilità di sostenere – nonostante il periodo di forti limitazioni dovute ad una delle fasi più acute della pandemia – un progetto che si è presentato, fina dalla prima analisi, fortemente innovativo per i ruoli dichiaratamente coinvolgenti dei docenti, dei giovani tutor, dei ragazzi via via inseriti nelle attività e delle loro famiglie: un ottimo esempio di socializzazione all’interno della scuola.

Il nuovo Parco biciclette del Polo, così costituito, sarà utile per eventuali spostamenti in mattinata tra le diverse sedi scolastiche dei docenti e collaboratori e per uscite didattiche sul territorio di gruppi di studenti.

Ultime Notizie

Rubriche