Sviluppo internazionale per GVM: 20mln di finanziamento per progetti in Francia, Albania e Polonia

GVM Care & Research, gruppo ospedaliero presente in Italia con 28 Ospedali in dieci regioni e all’estero con 14 strutture, con un fatturato consolidato di 850 milioni di euro circa nel 2022, ha sottoscritto con Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. un finanziamento revolving credit facility di importo pari a 20 milioni di euro assistito dalla garanzia SACE, e finalizzato al processo di internazionalizzazione del gruppo. In particolare, l’operazione consentirà il rafforzamento delle strutture sanitarie gestite da GVM in Francia, Polonia ed Albania, supportando sia il completamento e la messa a regime dei recenti nuovi investimenti sostenuti in tali Paesi, in cui il gruppo opera stabilmente da diversi anni, sia l’ampliamento della capacità produttiva e del portafoglio di servizi offerti.

GVM è il gruppo ospedaliero che da diversi anni investe nei Paesi esteri portando la propria esperienza e organizzazione ospedaliera, maturate in Italia in 50 anni di attività, al servizio di altre realtà sanitarie – dichiara Ettore Sansavini, Presidente di GVM Care & Research -. Questa operazione, in partnership con SACE e con un gruppo bancario storico come Banca Monte dei Paschi di Siena, che ha sempre sostenuto GVM, ci consentirà di proseguire gli investimenti e lo sviluppo della presenza all’estero”.

“Questa operazione dimostra l’impegno di Banca Monte dei Paschi di Siena anche al fianco delle realtà più rappresentative del Paese, come GVM Care & Research, un’eccellenza nel settore dell’assistenza ospedaliera specialistica – ha dichiarato Emanuele Scarnati, Chief Commercial Officer Large Corporate & Investment Banking di Banca Mps -. Continuiamo ad accompagnare la crescita e lo sviluppo delle imprese italiane sia nel mercato domestico che internazionale, assistendole con professionalità e servizi mirati”.

Con questa operazione, noi di SACE ci confermiamo partner della crescita di un cliente con cui negli anni abbiamo consolidato una partnership importante”, ha spiegato Marco Mercurio Regional Director Centro Nord di SACE. “Grazie a questo intervento, GVM Care & Research, eccellenza di un settore cruciale per il benessere collettivo come quello sanitario, potrà investire nel rafforzamento della propria proiezione internazionale in mercati strategici, in linea con il nostro Piano Industriale INSIEME 2025”.

Nella foto: la struttura Nowe Techniki Medyczne (NTM) in Polonia, controllata da GVM

Ultime Notizie

Rubriche