Il programma di Lughino Allouino

Lughino Allouino 

Programma 

> Giardino pensile della Rocca dalle 17 alle 19 / Spettacoli

Tre punti con microspettacoli di teatro di figura, narrazioni e letture

a cura di TCP Tanti Cosi Progetti (dai 3 ai 103 anni)

con Danilo Conti – Mr. Wendall | Antonella Piroli – La Lena | Vladimiro Strinati – Giovannino

> Sala Baracca ore 17 e 18 / Letture

L’ANTRO DELLE STREGHE

Che orecchie grandi che hai! (per ascoltarmi meglio!) Letture da brivido a cura della Biblioteca  Trisi (dai 4 ai 6 anni, durata 45 minuti circa, due turni)

> Pescherie della Rocca e Torre del Soccorso / Laboratori

  • ore 17 e 19 (due turni)

Facce da brividi in trasformazione mutantesca con Vittoria e i suoi Giochi d’Arte Laboratorio di costruzione di maschere d’argilla nella notte più spaventosa dell’anno (dai 4 ai 10 anni, durata 45 minuti circa)

  • ore 17.30

Chi abita nella palude? con Arianna Zama

Progettazione e costruzione di una piccola installazione paludosa con mostrine in argille di vari  colori (rossa, bianca e nera), melma di pongo e stagni di stagnola (dai 6 ai 10 anni, durata 1 ora e 30  circa)

  • ore 18

Occhio di tenebra ovvero la tua faccia a lume di candela con Massimiliano Fabbri Un laboratorio di disegno dal vero e ombre in cui ci si guarda coraggiosamente allo specchio (dai 6  ai 106 anni, durata 1 ora circa)

> Salone Estense ore 19 / Spettacoli

Storia dell’arte per aspiranti maghi e fattucchiere di e con Gioele Melandri

Un incontro per parlare di artisti alchimisti o un po’ stregoni, opere d’arte magiche, collezioni di  talismani e oggetti di magia. Una storia dell’orrore raccontata ad arte, o una lezione di storia  dell’arte da paura! L’evento è aperto a bambini ed adulti a partire dai 6 anni

> Cortile della Rocca Estense / Spettacoli e dolciumi, cioccolata calda e vin brulè

  • dalle 17 alle 20 Fantasmi comunali che abitano la Rocca e che talvolta si manifestano e che  ancora più raramente parlano
  • dalle 18 Gianni Mele Show

Musica improvvisata di canzoni ed emozioni

  • dalle 20 Zuppa di Sasso TCP Tanti Cosi Progetti

di e con Danilo Conti e Antonella Piroli

Spettacolo di teatro d’attore e di oggetti (età consigliata 3–8 anni, durata 50 minuti)

La fiaba a cui è ispirato lo spettacolo si perde nelle trame del tessuto popolare fitto di storie,  racconti, aneddoti. Risale ad epoche in cui giramondo, vagabondi e soldati reduci da battaglie, che  tentavano di ritornare a casa, di solito a piedi e senza risorse, incontravano gli abitanti di villaggi sul  loro percorso.

Stranieri e sconosciuti che chiedevano ospitalità e ristoro e che alle volte con qualche espediente  sapevano conquistare la fiducia degli abitanti dei luoghi che attraversavano, risvegliando in questi  ultimi sentimenti e sensazioni dimenticate o sopite.

La storia della Minestra di sasso, fonte di ispirazione dello spettacolo, narra appunto di uno di questi  viandanti che raggiunge un villaggio e non trova ospitalità per la paura e la diffidenza degli abitanti.  Solamente attraverso un espediente riuscirà a saziarsi. Improvvisa un fuoco nella piazza del paese e,  dopo aver chiesto in prestito una pentola, mette a bollire un sasso di fiume. La curiosità prende il

sopravvento sulla diffidenza e ben presto tutti gli abitanti del posto desiderano aggiungere qualcosa,  chi il sale, chi una verdura, all’ingrediente segreto che bolle in pentola.

In versioni più contemporanee il posto dei personaggi umani viene preso da animali che  simboleggiano differenti psicologie e attitudini: un vecchio lupo, galline, maiali, pecore, capre,  cavalli, asini, cani, portano a turno vari ingredienti e infine si ritrovano attorno ad un camino in un  convivio festoso. Anche in questa versione il lupo vagabondo se ne andrà portando via il suo sasso.

Tutti gli appuntamenti in programma sono gratuiti e ad accesso libero.

L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo.

Attenzione! Per le letture animate della biblioteca e per i laboratori è necessaria la prenotazione  al seguente indirizzo e-mail: 

lughinoallouino@comune.lugo.ra.it 

Entro lunedì 30 ottobre ore 13. 

Aspettando Lughino Allouino [laboratori] 

> Palazzo Fondazione Del Monte e Cassa di Risparmio

Mercoledì 25 ottobre dalle 17 alle 18.30

Scheletri Un laboratorio di pittura e anatomia con Massimiliano Fabbri

(dai 6 ai 14 anni)

> Pescherie della Rocca

Lunedì 30 ottobre dalle 17 alle 18.30

Zucche d’argilla con Vittoria e i suoi Giochi d’Arte

Non tutte le zucche sono zucche quando un artista ci mette le mani! E tu sei pronto per creare la  tua? (dai 6 ai 12 anni)

Zucca Barucca Laboratorio di intaglio delle zucche con il Centro Sociale Il tondo (dai 4 ai 10 anni  più accompagnatore)

In collaborazione con Centro Studi Danza, il pomeriggio del 31 ottobre, gli allievi di Centro Studi  Danza dei corsi di modern, musical, recitazione e hip hop, lasceranno le loro sale per dar vita a  strani personaggi che animeranno il centro storico della nostra Lugo. Una strana famiglia,  inquietanti pagliacci e zombie spaventosi vi aspettano per sorprendervi e portarvi nel loro mondo!  Dove? Seguite la musica…

Partenza dalle 17 ingresso Rocca Estense.

Ultime Notizie

Rubriche