A sinistra il negozio, a destra i titolari Bruno Checcoli e Cristina Minzoni

Segnali di ripartenza sotto il Pavaglione. Dopo la riapertura di lunedì 6 novembre, l’erboristeria Clorofilla inaugura ufficialmente il nuovo negozio. Stessa sede, ma ampiamente rinnovata dopo l’alluvione che ha colpito il cuore di Lugo a maggio.
«Ci piace dare un segnale positivo, di energia e proattività – fa sapere il titolare Bruno Checcoli -. Un imprenditore deve tenere in conto la tempesta. Non potevamo accogliere clienti a oltranza in un contesto dequalificato e abbiamo deciso di ripristinarlo completamente».
Il cantiere ha visto al lavoro gli artigiani, la bonifica a garanzia della salubrità, lavori di muratura e levigatura del parquet, i nuovi colori e la riorganizzazione delle stanze. Ma anche l’introduzione di luci a led e il cambio dell’impianto elettrico e dei mobili in legno, come il bancone di vendita e le scaffalature. «I danni ammontavano a 40mila euro circa – dichiara -, ne abbiamo già spesi 28mila».
Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo completo nel numero del nostro settimanale disponibile in edicola e in edizione digitale arricchita!
Ora è possibile acquistare anche la copia digitale (in formato pdf) del giornale dal nostro sito di e-commerce: fai click qui!


© Riproduzione riservata

Messaggio promozionale