Bob a 4, il barbianese Bilotti e l’equipaggio azzurro riportano l’Italia sul podio

Lorenzo Bilotti (al centro, dietro) in gara nel bob a quattro ai campionati mondiali di Altenberg 2021. Di Sandro Halank, Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, CC BY-SA 4.0

non si è trattato di un primo posto, ma l’argento del quartetto azzurro di bob a 4, in gara domenica 19 novembre a Yanqing, in Cina, ha riscritto la storia. L’impresa è stata condotta dal pilota Patrick Baumgartner, dagli interni Eric Fantazzini e Robert Mircea e dal frenatore barbianese Lorenzo Bilotti, capaci di riportare il tricolore su un podio dopo 12 anni, 18 se si prende in considerazione l’ultima Coppa del Mondo prima di questa. L’equipaggio italiano è stato preceduto di 31 centesimi solo dall’irreprensibile Johannes Lochner (14 titoli mondiali e 4 ori olimpici), anticipando di un centesimo Francesco Friedrich (oro alle ultime olimpiadi invernali).
Il risultato di domenica fa ben sperare, in attesa di un continuo di stagione che può ancora regalare grandi soddisfazioni. E all’orizzonte i giochi olimpici invernali di Milano-Cortina 2026, una prospettiva però macchiata dal rischio concreto di non veder ripristinata in Italia la pista da bob.

Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo completo nel numero del nostro settimanale in edicola da giovedì 23 novembre e in edizione digitale arricchita!
Ora è possibile acquistare anche la copia digitale (in formato pdf) del giornale dal nostro sito di e-commerce: fai click qui!


© Riproduzione riservata

Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche