Tennis, per il Circolo Massa Lombarda la salvezza passa dai playout con Siracusa

Il Circolo Tennis Massa Lombarda conclude la fase a gironi della serie A1 maschile con una sconfitta sui campi del Tc Sinalunga, campione d’Italia in carica. Nella sesta e ultima giornata del gruppo 3, la squadra romagnola ha ceduto per 4-2 sul campo dei toscani, che con questo successo hanno messo in cassaforte il primato in classifica (13 punti) staccando il pass per le semifinali. Nell’altro incontro di giornata, infatti, non è bastato al Tc Rungg Sudtirol (11) imporsi per 4-2 nella trasferta al Match Ball Firenze (4 punti). Alla luce di questo risultato il Ct Massa Lombarda a quota 5 mantiene la terza posizione e quindi nel playout per la permanenza in categoria si giocherà tutto con il Match Ball Siracusa che e ha chiuso il gruppo 1 con un solo punto all’attivo.
Doppio appuntamento: domenica 26 l’andata in Sicilia e domenica 3 dicembre il ritorno dello spareggio salvezza.
«Sicuramente si tratta dell’abbinamento più complicato per noi per quel che riguarda lunghezza della trasferta e aspetti logistici visto che le altre possibili rivali erano Tc Bisenzio Prato e Parioli Roma – commenta Nicola Gualanduzzi, vice capitano del Ct Massa Lombarda – Al di là di questo piccolo rammarico cercheremo ancora una volta di far valere lo spirito di gruppo e l’amicizia che lega tutti i nostri ragazzi per riuscire a conservare un posto nel massimo campionato. Nell’ottica del doppio confronto sarà fondamentale partire con un buon risultato già domenica a Siracusa, per poi sfruttare il sostegno dei nostri tifosi nella sfida di ritorno».


© Riproduzione riservata

Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche