Il Gruppo Villa Maria compie 50 anni. Intervista al presidente Ettore Sansavini

Ettore Sansavini durante l’intervista in redazione. Foto Isolapress

Ettore Sansavini è un romagnolo doc. Classe 1944, è tra i maggiori imprenditori italiani in campo sanitario, fondatore e presidente di Gvm Care & Research, che conta oggi in Europa una cinquantina di cliniche e istituti collegati all’assistenza sanitaria, con oltre 11 mila collaboratori e un fatturato annuo intorno ai 900 milioni di euro.
Una storia di coraggio e visione imprenditoriale iniziata nel 1973, 50 anni fa, con la nascita dell’ospedale Villa Maria Cecilia a Cotignola, centro ospedaliero di rinomanza mondiale e prima clinica del gruppo.
In occasione del primo mezzo secolo di vita di Gvm Care & Research, il presidente Sansavini ha concesso al nostro settimanale un’intervista, visitando la sede de Il Nuovo Diario Messaggero. 
Dall’infanzia caratterizzata dalla morte del padre al primo incarico come tuttofare in una clinica, abbinando a questo impiego il lavoro nei campi con la famiglia, fino alla nascita e la crescita del Gruppo Villa Maria, colosso europeo ma con le radici e la “mente” (la sede, il centro direzionale) ancora ben piantati in Romagna. Senza dimenticare temi di attualità, quali il progetto di fusione tra la Fondazione di Lugo e quella di Imola, con una lettera inviata all’allora presidente Berti, un progetto considerato «una bella soluzione, equilibrata e utile per il territorio lughese».
Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo completo nel numero del nostro settimanale disponibile in edicola e in edizione digitale arricchita!
Ora è possibile acquistare anche la copia digitale (in formato pdf) del giornale dal nostro sito di e-commerce: fai click qui!


Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche