In memoria di Mauro Bovoli

 

Il giorno 2 dicembre alle ore 9.30 presso alla Biblioteca del Liceo di Lugo, Viale degli Orsini 6, in collaborazione con l’Università per Adulti di Lugo e dello stesso Liceo di Lugo, l’associazione Centro di Studi sulla Romandiola nord occidentale organizza una giornata di studi in memoria del prof. Mauro Bovoli, fondatore e presidente dell’associazione, ad un anno dalla scomparsa.

Uno storico «incongruo»: omaggio a Mauro Bovoli (1947-2022), uomo e studioso

            (Biblioteca del Liceo Scientifico “G. Ricci Curbastro” di Lugo, 2 dicembre 2023)

 

MATTINA:

  1. 9,30 Saluto di “Romandiola. Centro di Studi sulla Romandiola nord-occidentale e di Università per Adulti di Lugo

Maria Rosa ANDREOLI, Contrappunto familiare

Graziella GIOVANNINI, Mauro: una persona (Mauro raccontato ad un adolescente di oggi)

Giacomo CASADIO, Un eroe modesto

Angelo RAVAGLIA, Il posto delle fragole

Gianni PENAZZI, Grazie per il tuo discreto e mite passaggio

Giorgio RIMONDI, Un letterato in campagna. Mauro Bovoli all’Istituto “Navarra” di Ferrara

Gianni VEGGI, Mauro e il centro studi “Romandiola”

Leardo MASCANZONI, Il Medioevo problematizzato

POMERIGGIO:

14.30

Daniele BORTOLUZZI, Azzo VIII d’Este e la pars marchexana in Emilia e in Romagna nell’età di Dante

Enrico ANGIOLINI, Da Bonoli a Bovoli

Paolo GALLETTI, Pensare globalmente, agire localmente. Mauro Bovoli militante verde

Paola GALETTI, Toponomastica e studio del territorio

Franco CAZZOLA, Mauro Bovoli nella Deputazione ferrarese

Marco CAVALAZZI, Il centro di studi della “Romandiola” nord-occidentale e l’archeologia

Il 2 dicembre 2022 è scomparso a Ferrara, all’età di 75 anni, il prof. Mauro Bovoli. Largamente conosciuto ed apprezzato a Lugo, di cui era nativo, e in tutta la “Bassa Romagna”, ha saputo coniugare l’impegno politico di tipo ambientalistico e la giovanile vocazione alla divulgazione dei linguaggi cinematografici attraverso “storici” cineforum con una tensione culturale e morale robustissime indirizzate verso il recupero della memoria di Lugo e delle comunità della Romagna che fu sotto gli Estensi. Laureato in Lettere ed insegnante medio a Ferrara, avvertì, soprattutto a partire dagli anni Ottanta e Novanta, l’esigenza di un serrato impegno storiografico pubblico come promozione di coscienza civica e di più larga sensibilità umana che lo portarono ad una convinta attività all’interno dell’Università Popolare di Romagna e alla fondazione e direzione di Romandiola, Centro di studi sulla Romagna nord-occidentale. Mite, umile, altruista, generoso, profondo di sentimenti e di pensiero volle anche affinare le sue conoscenze laureandosi recentemente in Scienze Storiche presso l’Università di Bologna con apporti critici originali quanto mai apprezzati dal corpo docente. Lugo e tutta la Romagna “estense”, esprimendo sentito cordoglio, gli sono debitori di un grande patrimonio di idee, di intuizioni, di spunti, di piste di ricerca che lui sapeva scorgere prima degli altri infondendo curiosità ed entusiasmo in chi condivideva le sue idee e lo affiancava. E’ stato autore di numerose pubblicazioni di carattere storiografico ed ha lasciato anche parecchi inediti.

 

Centro Studi Romandiola nord occ.

Cell 3496646584

Ultime Notizie

Rubriche