Assume una ragazza salvata da un macchinario prodotto dalla sua ditta, il lughese Petralia protagonista di “Nuovi eroi” su Rai 3

Petralia riceve l’onorificenza dal presidente Mattarella

Nuovi Eroi, in onda su Rai 3 ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 20.15 e prodotto da Stand by Me e Rai Approfondimento con la preziosa collaborazione del Quirinale, racconta, attraverso la voce di Veronica Pivetti, le grandi storie di eroismo quotidiano di cittadine e cittadini insigniti dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l’Ordine al merito della Repubblica Italiana.
Lunedì 4 dicembre andrà in onda la storia di Antonio Petralia, originario di Lugo e amministratore delegato della Eurosets di Medolla (Modena), che ha assunto una giovane donna salvata da un’apparecchiatura costruita dalla stessa azienda.
La carriera di Petralia parte con una breve esperienza da infermiere che gli apre le porte del campo della medicina, dove prosegue in qualità di tecnico della macchina cuore-polmone. La passione per la meccanica e l’imprenditoria lo porta a progettare e realizzare, con la società della quale poi diventa amministratore delegato, dispositivi innovativi per l’ambito ospedaliero.
La versione “portatile” di un’importante apparecchiatura medica chiamata Ecmo, un dispositivo in grado di sostituire temporaneamente le funzioni del cuore e dei polmoni, è quella che salva la vita di Saida Ibnou-Bouzid, giovane donna di cui Petralia viene a conoscenza e, dopo un periodo di prova, a cui offre un contratto a tempo indeterminato. Questo gesto di solidarietà è stato premiato con la nomina di ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica.


© Riproduzione riservata

Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche