Con l’auto nel fosso dopo lo scontro frontale, ferita 60enne di Conselice

Foto Massimo Fiorentini

Elicottero del 118 in volo nel primo pomeriggio di oggi per soccorrere una donna classe 1963 rimasta coinvolta con la sua auto in un grave incidente lungo via Correcchio, nelle campagne di Conselice.
La donna, residente a Conselice, stava guidando la sua Citroen C2 lungo la provinciale quando all’altezza del km 4 si è scontrata con una Bmw 116 proveniente dalla direzione di marcia opposta. L’incidente sarebbe stato provocato dall’invasione di corsia di uno dei due veicoli, anche se l’esatta dinamica dell’incidente è ancora in fase di ricostruzione.
Lo scontro frontale è stato particolarmente violento, come sottolineato dalla polizia locale della Bassa Romagna che si è occupata dei rilievi. Tanto che la Citroen C2 prima è finita contro il guardrail e poi è finita fuori strada sul lato opposto, fermandosi nel fosso ruote all’aria, completamente distrutta. I soccorsi si sono precipitati sul luogo dell’incidente: i vigili del fuoco hanno estratto la donna dall’abitacolo della sua vettura, affidandola alle cure dei sanitari. La cittadina conselicese è stata trasportata in elicottero all’ospedale Bufalini di Cesena con diverse fratture, non sarebbe in pericolo di vita (stando agli aggiornamenti arrivati nelle ore successive all’incidente).
Ferito anche il conducente della Bmw, un uomo classe 1988 residente anche lui a Conselice, che è stato trasportato all’ospedale di Lugo in codice verde per accertamenti.
Dei rilievi di legge si è occupata la polizia locale della Bassa Romagna che ha gestito la viabilità durante le operazioni di soccorso e messa in sicurezza dell’area.


© Riproduzione riservata

Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche