Grande partecipazione all’evento “Costruttori di fiducia” a Faenza

In occasione delle celebrazioni per il trentennale della scomparsa di Giovanni Dalle Fabbriche, venerdì 19 gennaio la Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche – Multifor ETS ha promosso l’evento: “Costruttori di fiducia – Incontro tra i nuovi imprenditori della cooperazione e i testimoni della sua storia”.

Un importante evento, molto partecipato, che ha visto mettere insieme la storia della cooperazione che ha dato un notevole impulso allo sviluppo economico e sociale della comunità e la testimonianza dei giovani che si affacciano adesso nella gestione di nuove imprese cooperative, in un dialogo che partendo dal passato sappia orientare il presente,

Durante l’incontro hanno portato la loro testimonianza esponenti della cooperazione degli anni ’60 – ’70 del secolo scorso e giovani che oggi sono imprenditori in prima persona di cooperative promosse anche in ambiti nuovi, per affrontare bisogni emergenti: digitale, comunità energetiche, welfare.

Sono intervenuti: Pier Costante Montanari, segretario della Coldiretti di Faenza, Giada Cordone, presidente di SELED, sulle strategie digitali per l’impresa moderna, Secondo Ricci, già presidente di P.A.F. (ora Agrintesa), CAVIRO e LA BCC, Roberto Savini, presidente di COFRA, sulle opportunità delle comunità energetiche, Edo Miserocchi, già direttore della Banca di credito cooperativo e Livia Bertocchi, sul tema del welfare community management.

 

Ha guidato il dialogo e la discussione Francesco Ghini, direttore di Buonsenso Faenza.

In conclusione sono state consegnate le “Borse di Studio del Trentennale”, abbinate ad un percorso di tirocinio aziendale a tre giovani del nostro territorio, promosse da La Bcc, Agrintesa e Caviro.

L’iniziativa si è avvalsa della collaborazione e del patrocinio di Comune di Faenza, Coldiretti Ravenna, Giovani Imprenditori Confcooperative Romagna, La Bcc ravennate forlivese e imolese e Comitato Giovani Soci La BCC.

Ultime Notizie

Rubriche