Il Crowdfunding per il Terzo Settore: evento gratuito il 1 febbraio a Lugo

LA BCC ravennate forlivese e imolese ha da sempre a cuore gli Enti del Terzo Settore e le attività che quotidianamente portano avanti con grande impegno nel nostro territorio.

Per questo sette anni fa ha deciso di sviluppare Crowdfunding: l’energia del territorio, un percorso che permette agli Enti del Terzo Settore (ETS) di sfruttare il crowdfunding come strumento per reperire nuove risorse, ma anche per comunicare il valore della loro attività, coltivare le relazioni con i sostenitori e trovarne di nuovi. L’intento è di rafforzare il legame che costruito con il Terzo Settore, con le tantissime organizzazioni non profit della Romagna che contribuiscono ad arricchire il nostro territorio e a valorizzarne le ricchezze con progetti sociali, culturali, civici e sportivi.
Attraverso questa speciale iniziativa, infatti, la banca mette a disposizione un contributo economico, ma anche le competenze pratiche e la tecnologia con le quali poter realizzare una campagna di raccolta fondi online di successo.

La prossima edizione di “Crowdfunding: l’energia del territorio” si svolgerà giovedì 1 febbraio 2024 dalle 17:30 alle 19:00 a Lugo, in Piazza Girolamo Savonarola n. 1, presso la sala della Collegiata. 
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, clienti e non della banca. Per confermare la propria presenza all’evento gli enti interessati possono registrarsi sulla piattaforma Ginger Academy a questo link.

L’evento è organizzato insieme a Ginger Crowdfunding, realtà che gestisce Ideaginger.it.

Durante le scorse edizioni la banca ha supportato 192 progetti a favore del territorio, raccogliendo più di 2 milioni di euro con la partecipazione di 28.000 sostenitori. 

Un progetto nato a Lugo e che ha ottenuto un grande riscontro positivo sulla piattaforma di Ginger Crowdfunding è stato quello “Un’auto per Angelino un bambino speciale”: qui il resoconto di quell’iniziativa.

Ultime Notizie

Rubriche