Iscrizioni alle superiori, volano Paolini-Cassiano e scienze applicate. In calo lo scientifico

Foto di repertorio

Si sono chiuse lunedì 10 febbraio le iscrizioni alle classi prime degli istituti superiori. E, sul nostro territorio, i primi numeri in attesa dei dati definitivi mostrano le scelte dei giovani studenti: a Imola l’Alberghetti sale al primo posto dei nuovi iscritti (328), seguito dal Polo Liceale che perde 67 nuovi iscritti rispetto all’anno scorso. In calo in particolar modo il liceo scientifico tradizionale (-35), a cui corrisponde un boom di iscrizioni al liceo delle scienze applicate dell’Alberghetti (+33).


Tutti i numeri sulle iscrizioni agli istituti superiori del nostro territorio sono solo nel numero in edicola da giovedì 15 febbraio!
Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo completo nel numero del nostro settimanale disponibile in edicola e in edizione digitale arricchita!
Ora è possibile acquistare anche la copia digitale (in formato pdf) del giornale dal nostro sito di e-commerce: fai click qui!


Crescono, e di molto, anche geometra e ragioneria al Paolini-Cassiano (+53 rispetto allo scorso anno). Situazione completamente diversa al liceo Ricci Curbastro di Lugo, che conferma gli iscritti dello scorso anno, registrando al contempo un deciso aumento di nuovi iscritti allo scientifico tradizionale.
Anche se le iscrizioni si sono chiuse il 10 febbraio, comunque, i dati raccolti finora non sono definitivi. Bocciature e cambi di scuola sono solamente alcuni dei fattori che, da qui ad agosto, potrebbero causare modifiche ai numeri e alla composizioni delle classi.


© Riproduzione riservata

Courtesy of Il Nuovo Diario Messaggero

Ultime Notizie

Rubriche