“DOPODOMANI”: formazione agli studenti per il post diploma

Si è concluso da poco Dopodomani, il progetto di orientamento post diploma della Fondazione Giovanni Dalle FabbricheMultifor ETS, realizzato con il supporto di Officina – Consulenza per le risorse umane e rivolto alle classi quinte Superiori delle Scuole del territorio di Faenza: Liceo Ballardini/Torricelli, Istituto Professionale Persolino Strocchi, Istituto Tecnico e Professionale Luigi Bucci e Istituto tecnico statale Oriani, e per la prima volta di Forlì con l’Istituto Tecnico Economico Carlo Matteucci.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di fornire agli studenti e alle studentesse le indicazioni utili per decidere la strada da intraprendere una volta ottenuto il diploma.

Il progetto si è sviluppato in due fasi: una sessione in ogni classe quinta con la presentazione, da parte di orientatori esperti, delle possibilità di studio, formazione e inserimento lavorativo che si aprono dopo la scuola superiore; uno sportello individuale (per chi ne ha fatto richiesta) nel quale i ragazzi hanno avuto a disposizione un orientatore che li ha aiutati a mettere a fuoco il loro progetto individuale.

Le attività mattutine nelle scuole sono state svolte presso circa 50 classi quinte, coinvolgendo tutta la popolazione studentesca dell’ultimo anno, per un totale di 50 ore di formazione erogata e di 80 ore di sportelli individuali. L’orientamento in classe è stato poi arricchito da tre serate a Faenza nel complesso di Faventia Sales nelle quali gli studenti, presenti su base volontaria, hanno potuto ascoltare esperti e confrontarsi con le testimonianze di ragazzi poco più grandi circa le scelte fatte, le criticità e le novità dei percorsi post diploma. Le serate hanno visto la presenza complessiva di 150 studenti e studentesse.

“L’attiva partecipazione degli studenti e delle studentesse alle attività svolte – afferma Edo Miserocchi, presidente della Fondazione Dalle Fabbriche – Multifor – ha confermato una forte tendenza nei giovani a interrogarsi attivamente sul futuro e un’inclinazione a mettersi alla ricerca delle strade percorribili. Il progetto Dopodomani può dire di aver realizzato i suoi obiettivi: dal lato pratico, divulgare le informazioni basilari per orientarsi tra le diverse possibilità che si presentano dopo la Maturità; dal lato educativo, stimolare gli studenti a n’autovalutazione delle proprie capacità e attitudini, oltre a imparare un metodo per raccogliere, esaminare e valutare le informazioni e utilizzarle per giungere a una decisione finale”.

Ultime Notizie

Rubriche