Bell’Italia: Sarsina

SARSINA: una città ricca di storia
Città di origine antichissima, fondata da popolazione di origine umbra tra il VI e il IV secolo a.C. Già nel III secolo a.C. Sarsina governava un grande stato al di qua e al di là del crinale appenninico che comprendeva alcune vallate romagnole e l’alto Tevere. L’economia del territorio era silvo-pastorale (lana, pelli, formaggi, legname).

La prima data certa della storia sarsinate è quella della conquista da parte di Roma nel 266 a.C., dopo la quale diventò città federata e, quindi, Municipio.
Nel 250 a.C. vi nacque Tito Maccio Plauto
il più grande commediografo latino di cui restano 21 commedie ancora oggi recitate con successo.

Alla fine del III secolo e all’inizio del IV secolo è qui vissuto San Vicinio il primo vescovo e Santo Patrono della città.

FOTO E TESTO DI RENZO FAVALLI

 

Ultime Notizie

Rubriche