giovedì 20 febbraio 2020

Dalla redazione

Il vostro giornale è "scoppiato" !

3.529 contatti ieri, 3.500 non 2.500, super record !!

Dimettersi si può. Andarsene no

Dal Comune della Romagna Estense
Chiamo così l'Unione perchè non mi piace essere basso, essere chiamato basso, i romandioli non meritano di essere chiamati bassi, "quei bassi della Romagna", della Bassa Romagna.

Lo chiamo Comune e non Unione perchè esercita tutte le funzioni dei Comuni già da oltre dieci anni, delegate dai nove consigli comunali ed ha i suoi organi, il Presidente, che ne è il suo Sindaco, i membri della Giunta, gli altri otto Sindaci, che ne sono gli Assessori.

Anche se siamo davanti ad un spaventoso gap di democrazia, chi decide, chi ci governa influendo pesantemente sulla nostra qualità della vita, non è stato scelto da noi, ma dai partiti e dalle liste civiche.

Da tutti gli incarichi è ovviamente lecito dimettersi, lo ha fatto Davide Ranalli, da Sindaco della Romagna Estense, già il 27 novembre, anche se con due particolarità, era stata eletto solo pochi mesi prima e le motivazioni di queste dimissioni non sono state ancora rese note, nè da lui, nè dagli altri otto sindaci, nè dal suo partito....

Se però alle dimissioni segue l'assenza, il tema diventa davvero complicato ed i romandioli su questo hanno diritto di sapere.

Da tre mesi il Comune della Romagna Estense ovviamente funziona, lavora, delibera, ma legittimamente? Nelle delibere manca la firma di un comune, per di più il più grosso, manca la volontà, la rappresentanza di 32mila dei 100mila romandioli.

Noi lughesi ora siamo governati dagli altri otto sindaci che ovviamente non abbiamo eletto e non avremmo nemmeno l'obbligo di conoscere...

L'assenza significa mettere in discussione, oltre che la legittimità, anche la valenza istituzionale e politica dell'organo.

Il Comune di Lugo, il suo sindaco, il suo consiglio comunale, ritengono ancora valida l'Unione? Se sì, non è consentita l'assenza.

Appare sempre più indispensabile che il primo organo politico, il consiglio comunale, si esprima in merito, difficile che questo lo chieda il PD, ma le minoranze ovviamente devono imporlo.

Un esempio a caso, le Acli lughesi. Da sempre nel suo consiglio di presidenza sono impegnati quelli che ne sono stati presidenti, addirittura una volta scaduta la presidenza hanno accettato di fare il vice del nuovo presidente, in spirito di servizio ai valori del Movimento.

Ranalli vice presidente della nuova Presidente. Eleonora Proni?

intanto si sta avvalendo della facoltà di non rispondere, come anche il PD di Lugo...

Arrigo Antonellini

Consigli per gli acquisti


Il Carnevale del Ghetto non si farà

L'articolo più letto di ieri martedì 18 febbraio



E il nostro Penso Positivo? Vogliamo dare notizie di iniziative nuove per crescere, non di iniziative che avevano seguito che non si fanno più!


L’ultima di Renzi

Non se può più ora

Chi e è quello al centro con il cartello, nella foto con il direttore? Bei tempi!
"Cambiamo regole per Il sindaco d’Italia.

Affitto di tre negozi del Pavaglione

Asta pubblica


È stata pubblicata un’asta per la concessione in locazione di locali di proprietà comunale all’interno del Pavaglione, a Lugo. Si tratta in tutto di tre lotti, ciascuno all’asta singolarmente.


Consigli per gli acquisti


Sagra dei formaggi

Al Parco Pertini di Cotignola


Il 22, 23 e 24 prossimi, ristorante e pizzeria aperto dalle ore 18.30, Domenica pranzo di carnevale alle ore 12.

Meditazioni di don Barsotti sul Vangelo di Matteo

Nella Parrocchia di San Giacomo a Lugo


Sabato prossimo 22 febbraio alle ore 20.30, condotta da Padre Martino Massa, monaco della Comunità dei Figli di Dio.

Gita a Rimini

Del Circolo Guido Negri



Atleti lughesi in evidenza ai campionati italiani allievi

Riceviamo e pubblichiamo


Ad Ancona, in occasione dei Campionati Italiani Allievi ed Allieve indoor, si sono messi in evidenza gli atleti dell’Atletica Lugo ICEL.




Letture per crescere

Alla Biblioteca Taroni di Bagnacavallo 


In tema con il Carnevale è Storie mascherate il titolo dell’appuntamento di sabato 22 febbraio alle 10 con le Letture per crescere della Biblioteca Taroni di Bagnacavallo.


Abbandonano rifiuti in strada

Sanzionati due cittadini a Massa Lombarda


Proseguono i controlli di Hera e Polizia municipale contro il degrado urbano.


Consigli per gli acquisti


I percorsi evolutivi dell'anima

FOTONOTIZIA

Peccati di povera gente

Storie vere di trecento anni fa in Romagna 


Sabato 22 febbraio alle 10.45 Liliana Vivoli presenta nella biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo il suo libro Peccati di povera gente. Storie vere di trecento anni fa in Romagna (La Mandragora).






Carnevale al Tondo

FOTONOTIZIA