sabato 24 agosto 2019

Dalla redazione

Le vie di Salvini sono aperte come quelle del Signore.

Quasi 2.000 contatti ieri.

I dati danno ragione a Salvini?

Quelli dei reati



Sì, non quelli di quanti siano gli "stranieri" che vengono a ...romperci le scatole fuori dagli iper, a volerci vedere qualcosa, a volerci pulire il vetro, a suonarci alla porta....


Ma i dati di quanti ne siano arrivati da quando Salvini è Ministro dell'Interno rispetto a quanti ne arrivavano con Minniti. 

Troppo complesso per me commentare questi dati.
Parlo invece di altri dati, anche di mia competenza per il nostro osservatorio, le notizie dei successi della polizia che ci arrivano in redazione e di cui diamo ovviamente notizia con grande piacere, i successi della nostra preziosa Polizia con la sua alta professionalità.

Pubblichiamo solo i dati inerenti casa nostra, la Romagna Estense, ma ci arrivano anche quelli molto più di numerosi del Ravennate e del Faentino.

Circa l'80 per cento ha per protagonisti stranieri.

A loro volta però la stragrande maggioranza di questi reati riguardano violazioni delle norme sui permessi di soggiorno, nessuno reato gravissimo a partire dagli omicidi, bensì furti e non rapine dove il denaro sia "abbondante", ma "piccoli" furti e detenzione, quanto non anche spaccio di droga.

Un dramma certo, trovarsi la casa violata, le proprie cose perse, ancora più grave il commercio di droga.  

Droga che arriva in grande quantità in un commercio internazionale non gestito certo da chi arriva su un gommone rischiando la vita e senza denaro. 

Non risulta che chi abbia un discreto reddito compia furti o viva di espedienti, in genere lo fa chi redditi non ne ha.

Scusabili? Ovviamente no.

Ma è oggettivo che laddove ci sia povertà la propensione a delinquere sia più alta. 

Ad uccidere le moglie siamo noi, a corrompere e ad essere corrotti siamo noi, spesso con grandi cifre di denaro anche se quello per vivere bene l'avremmo, come chi evade tasse per grandi somme di denaro o lo esporta.

Poi c'è tutta un'altra storia, quella per cui abbiamo assoluto bisogno di stranieri e tanti, del 99 per cento degli stranieri che non delinquono e qui l'elenco è infinito.

Anche le famiglie che hanno badanti; gli imprenditori, gli agricoltori, gli albergatori che hanno personale straniero votano Salvini; se i nostri piccoli ospedali, le nostre classi sono aperti è perchè ci sono loro; se tra trent'anni saremo ancora una nazione che "conta" e ricca sarà se ne ospiteremo ancora, e tanti. Ma se ci teniamo Salvini a lungo?


Arrigo Antonellini   

Fare il massimo degli sforzi per trovare una sincera e costruttiva sintonia

L'articolo più letto di ieri venerdì 23 agosto

Ha vinto il dott.Clò sulla situazione politica nazionale. 

https://www.pavaglionelugo.net/2019/08/fare-il-massimo-degli-sforzi-per.html

Consigli per gli acquisti


Clima positivo e costruttivo

Conte bis?
di Arrigo Antonellini

Cena tra Di Maio e Zingaretti, durante la quale il leader M5s ha chiesto che i democratici accettino la riconferma del premier Giuseppe Conte.


Le vie di Salvini sono aperte come quelle del Signore

Come possiamo farlo governare il nostro Paese?

Salvini ai  Cinque Stelle. "State con me, io non ho problemi". 

Trekking sotto le stelle nel nostro splendido Appennino

Sabato 31 agosto


Da Trento

Orrido di ponte alto
di Annalisa Antonellini


La prima briglia per contenere l'intensità del torrente e proteggere la città di Trento è stata costruita poco prima del Concilio che ebbe inizio nel 1545.



Le cascate del Varone



Oggi vi proponiamo

Assistenza in tutte le materia civilistiche


Lo Studio legale dell’avv. Giovanni Borgna, licenziato e dottorando in diritto canonico, ha sede in pieno centro storico di Milano, nel quartiere dell’antica Porta Magenta, a pochi passi dalla Basilica delle Grazie (ove è custodito il Cenacolo Vinciano).


L'Amazzonia è in fiamme

Il polmone del Pianeta


Come respireremo dopo?

1988

Di Roberto Cumali

Mi metto questa maglia di mio fratello , non mi va benissimo però è bella: l’ha comprata in quel negozio di via Baracca dove a tutti piace comprare e dove i giovani girano per ore ed ore per farsi vedere e magari , piacere a qualcuno.


Consigli per gli acquisti


Consigli per gli acquisti



Un manoscritto di Napoleone?

Alla Biblioteca Trisi di Lugo 



In occasione dei 250 anni dalla nascita di Napoleone Bonaparte, la Biblioteca Trisi espone  manoscritto conservato nelle proprie raccolte, attribuito da molti a Napoleone stesso e di incerta provenienza.

Accessi ancora in crescita alle stazioni ecologiche Hera

Nel 1° semestre 2019  


210.450 quelli registrati, con una crescita del 19% rispetto al primo semestre 2018. Oltre 145 le tonnellate di rifiuti differenziati conferite ogni giorno e oltre 1.150 gli accessi medi giornalieri.




Gare di tiro con l'arco

Domani a Cotignola


Si svolgerà nel pomeriggio di domani, Domenica 25 agosto a partire dalle 14 la 23esima edizione della gara interregionale Fitarco dal titolo “900 Round d'Estate” presso il campo di tiro degli arcieri "Muzio Attendolo Sforza" in via Guidana San Lorenzo 8 a Cotignola.

Le Poste per i piccoli Comuni

Dall’inizio dell’anno realizzati 3 interventi nei 4 piccoli comuni della provincia 


Un nuovo Atm Postamat installato presso l’ufficio postale di Sant’Agata, paesi interessati dal progetto “decoro urbano” con il restyling delle cassette rosse, un Murale presentato ai cittadini presso l’ufficio postale di Casola Valsenio: sono questi gli interventi realizzati nei primi 7 mesi del 2019 da Poste Italiane nei 4 piccoli comuni della provincia di Ravenna, fra i quali anche Bagnara di Romagna e Solarolo.


il progetto di valorizzazione naturalistica del bosco di via Dalle Vacche di Conselice

Finanziato dalla Regione


C’è anche Conselice fra i Comuni che la Regione Emilia-Romagna ha finanziato all’interno di un importante investimento (5 milioni e mezzo di euro complessivi) di tutela dei boschi.