giovedì 23 febbraio 2017

La democrazia interna

Il PD ha la sua forza nella partecipazione, sia nei circoli che alle primarie

Riceviamo da Matteo Renzi e pubblichiamo:


Primissime ore del mattino  butto un occhio sui canali delle news: tutti ripetono ossessivamente le sfumature e i dettagli delle posizioni interne al PD. Da qualche giorno l'apertura di tutti i media italiani è la scissione - o fuoriuscita, per dirla con le parole di Paolo Mieli - del Partito Democratico. Ne sono molto dispiaciuto, anche perché i motivi di questa divisione sono difficili da comprendere anche a noi, addetti ai lavori: figuriamoci ai cittadini normali.

Facciamola semplice, senza troppi giri di parole. Dal primo giorno della vittoria alle primarie del 2013 alcuni amici e compagni di strada hanno espresso dubbi, riserve, critiche sulla gestione del partito e soprattutto alla gestione del Governo. Penso che sia legittimo e doveroso in un partito democratico, di nome e di fatto, che chi ha idee diverse possa presentarle in un confronto interno, civile e pacato. Vinca il migliore e poi chi vince ha il diritto di essere aiutato anche dagli altri: si chiama democrazia interna. 


L'alternativa è il modello partito-azienda. E sia detto con il massimo rispetto: a me non convince. Certo, è più facile essere guidati da un capo che decide da solo. Ieri un signore di Genova e uno di Milano - senza alcuna carica istituzionale - sono arrivati a Roma insieme e hanno spiegato ai rappresentanti di quella città che cosa fare e che cosa non fare nel governo del Campidoglio. Dall'altra parte accade che da vent'anni in una villa in Brianza si prendono le decisioni che riguardano la destra in Italia, senza la fatica di fare congressi o discussioni vere.

Ormai si è affermato il modello del partito azienda e capisco di conseguenza che noi democratici sembriamo quelli strani. Un'azienda è più semplice da gestire rispetto a un partito. Ma credo sia giusto difendere i principi della democrazia interna, l'idea di far parte di una comunità di persone che decide sulla base di regole condivise. Che sono sempre quelle, non cambiano sulla base delle esigenze.

Per questo motivo il nostro dibattito deve essere autentico. Il PD ha la sua forza nella partecipazione, sia nei circoli che alle primarie. Personalmente ho giurato a me stesso che non sarò mai il leader di qualche caminetto, messo lì da un accordo tra correnti: si vince prendendo i voti, non mettendo i veti. Per settimane intere gli amici della minoranza mi hanno chiesto di anticipare il congresso, con petizioni online e raccolte firme, arrivando persino al punto di minacciare "le carte bollate". 

Quando finalmente abbiamo accolto questa proposta, ci è stata fatta una richiesta inaccettabile: si sarebbe evitata la scissione se solo io avessi rinunciato a candidarmi. Penso che la minoranza abbia il diritto di sconfiggermi, non di eliminarmi. E se è vero che la parola scissione è una delle più brutte del vocabolario politico, ancora più brutta è la parola ricatto.

Dunque: abbiamo indetto il congresso, secondo le regole dello Statuto. Si terrà nei tempi previsti dallo Statuto. Chi ha idee si candidi. E vinca il migliore. Se qualcuno vuole lasciare la nostra comunità, questa scelta ci addolora, ma la nostra parola d'ordine rimane quella: venite, non andatevene. Tuttavia è bene essere chiari: non possiamo bloccare ancora la discussione del partito e soprattutto del Paese. È tempo di rimettersi in cammino. Tutti insieme, spero, ma in cammino. Non immobili. Il destino del PD e del Paese è più importante del destino dei singoli leader.

Per vincere il congresso però non basta arrivare primi. Bisogna vincere nel consenso, certo, ma anche vincere esprimendo idee, sogni, partecipazione. Il dibattito del PD vi ha stancato? Bene, aiutateci a ribaltarlo. Aiutateci a mettere a fuoco i problemi e le soluzioni vere del Paese. Mettiamo al centro l'Italia, sul serio. Per questo dal 10 al 12 marzo ci vedremo a Torino, al Lingotto. Abbiamo già ricevuto oltre mille email di idee, suggerimenti, proposte. Vi sono grato per questa esplosione di entusiasmo, segno che c'è tanta voglia di partecipare, di proporre, di rilanciare. Il Lingotto sarà l'occasione per mettersi definitivamente alle spalle le polemiche di queste ore. E per raccontare che tipo di Paese vogliamo per i prossimi anni. Intanto vi ricordo l'email: lingotto@matteorenzi.it per darci una mano.


Dopo aver più volte lanciato il "MatteoRisponde", daremo spazio dalla prossima settimana a qualche "MatteoDomanda", mettendoci in ascolto delle idee e delle proposte di chi vorrà farsi sentire.. Ascolto, partecipazione, coinvolgimento: queste le parole chiave del lavoro che faremo durante la campagna congressuale.

Un sorriso,
Matteo
blog.matteorenzi.it
matteo@matteorenzi.it

Consigli per gli acquisti


D'Alema e Bersani spaccano il Pd

Ma non hanno già dato?
di Arrigo Antonellini


Ancora, ancora D'Alema che il rottamatore aveva giudicato appunto da rottamare, ma Bersani? Non è stato forse stao scelto poco tempo fa, nelle Primarie, segerteraio del Pd da milioni di cittadini? Non è più il suo partito?

Allianz Bank FA apre nuovo Centro di Promozione Finanziaria a Lugo

L'articolo più letto di ieri mercoledì 22 febbraio


Anche attenti all'uso dei risparmi, i nostri lettori roprietari!!?

http://www.pavaglionelugo.net/2017/02/allianz-bank-fa-apre-nuovo-centro-di.html#more



Consigli per gli acquisti


La Giunta della Romagna Estense esprime solidarietà al Sindaco Ranalli

Riceviamo e pubblichiamo

La giunta dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, a nome di tutti gli amministratori del territorio, esprime la propria solidarietà e vicinanza al sindaco di Lugo e collega Davide Ranalli, per le minacce di morte apparse su un muro di una cabina elettrica in via del Villaggio neoliticoa Lugo.


Marketing e gestione finanziaria nell'impresa 4.0

All'"estero ma ci piace"

Un incontro in CNA a Ravenna domani alle 17

Allianz Bank FA apre nuovo Centro di Promozione Finanziaria a Lugo

  Oggi giovedì 23 febbraio alle ore 18.30 l'inaugurazione 


In Via Roberto Ruffilli, 3  Allianz Bank Financial Advisors S.p.A. inaugurerà il nuovo Centro di Promozione Finanziaria di Lugo alla presenza delle autorità civili e religiose.


Consigli per gli acquisti


E' Nòstar Tèatar


Sconto di 6 euro

Ultimi giorni per gli abbonamenti che si possono sottoscrivere fino a Martedì 28 febbraio presso la Banca di Credito Cooperativo di Lugo e il Centro Sociale Il Tondo.

Nella Juve segnano i panchinari

Ci siamo

Abbiamo cinque fuoriclasse davanti e la soluzione era farli giocare tutti?
Beh questa è una regola che vige da sempre negli sport di squadra, che giochino i più buoni!
Ma forse il più fuoriclasse di tutti non è la davanti (a parte che in realtà con Pjaca sono 6 ma si gioca in 11), Alex Sandro.


Lo juventino scoppiato

Oggi vi segnaliamo

B  O  R  G  N  A
STUDIO LEGALE
CORSO MAGENTA,  88 – 20123 MILANO
Tel. +39 02 460 340 – Tfx. 02 43318753
E-Mail: Posta.Studio@Borgna.org
Lo Studio dell’avv. Giovanni Borgna, oggi composto da sei professionisti, assiste i clienti nelle materie civilistiche, con particolare attenzione alle questioni contrattuali del diritto commerciale e societario, oltre che nella tutela della proprietà e dei passaggi generazionali, anche attraverso la costituzione di fondazioni e trust.
Si occupa altresì di diritto delle persone e della famiglia e della peculiare consulenza canonistica, ove assiste i fedeli anche nei giudizi davanti ai tribunali ecclesiastici mediante il ministero dell’avv. Diego Zoia, patrono abilitato.
Nel territorio della Romagna Estense è attivo con il supporto dell’avv. Annalisa Antonellini, con recapito in Lugo, via Collodi n. 5 (Port. 339 2925757 – E-mail aa.studio@borgna.org)

Lugo, lavori Enel nel centro storico

Per rinnovo tecnologico degli impianti


Prosegue il piano di e-distribuzione (società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica) per il potenziamento della rete in provincia di Ravenna. Oggi, giovedì  23 febbraio le squadre operative dell’azienda, eseguiranno un intervento programmato dalle 13.15 alle ore 16.30 nel centro storico di Lugo finalizzato a migliorare la qualità del servizio elettrico dei clienti.

Arrestato 44enne

A Massa Lombarda

I Carabinieri della Stazione di Massa Lombarda, hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna nei confronti di un uomo italiano 44enne, residente in Massa Lombarda.

M'illumino di meno nella Romagna Estense la parola d'ordine è condivisone

Riceviamo e pubblichiamo



Domani venerdì 24 febbraio appuntamento centrale a Sant’Agata con “Generazione Futuro Green”


Tanti bambini in Rocca per scoprire La tana del lupo

A Bagnara


Le iscrizioni delle scuole per le visite guidate sono già oltre 500


Nuovi appuntamenti con il carnevale nelle strutture dell'Asp

Riceviamo e pubblichiamo


Proseguono le feste con musica, animazione e dolci tipici che caratterizzano il carnevale degli ospiti delle strutture gestite dall'Asp dei Comuni della Bassa Romagna.


33° Torneo delle Valli del Torre

All'"estero ma ci piace"


Al Palazzetto dello sport di Tarcento (UD) si è svolto il 33° Torneo delle Valli del Torre, al quale hanno partecipato atleti provenienti da tutta Italia e da altri paesi europei es. Austria, Slovenia e dintorni.

L'adolescenza tra normalità e rischio

Riprende il ciclo di incontri Il Caffè dei genitori


Gli appuntamenti si terranno a Cotignola il 2 marzo e il 9 maggio e a Lugo il 7 marzo e l’11 aprile
Il 21 marzo una serata dedicata alle relazioni in rete tra pericoli e opportunità, al Granaio di Fusignano

I Tesori dell'Elba con l'autore giornalista Enrico Cappelletti

Al Tondo di Lugo
Appuntamento domani, venerdì 24 febbraio alle 21. Ingresso libero

M'illumino di meno

Domani una giornata al convento di San Francesco fra visite, laboratori e musica dal vivo


Domani, venerdì 24 febbraio, in occasione di M'illumino di meno, a Bagnacavallo l'intera giornata sarà dedicata al riutilizzo creativo della carta, nello spirito dell'iniziativa promossa dal programma Caterpillar di RaiRadio2 e dedicata quest'anno alla condivisione.




Da Tullio Pericoli a Goya

Il Museo Civico delle Cappuccine presenta il programma espositivo 2017


Sarà un'annata decisamente ricca di iniziative e di eventi espositivi quella che il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo sta per inaugurare con la prima mostra in programma per il 2017, dedicata al pittore Giulio Galassi, che aprirà al pubblico il prossimo 4 marzo.




Ottavio Dantone e Bach, incontro sublime

Martedì 28 al Goldoni di Bagnacavallo


Terzo appuntamento della stagione Bagnacavallo Classica – Libera la Musica


Arriva Moving infobus

Il camper di radio Sonora al servizio dei giovani


Sarà uno spazio di aggregazione e informazione delle attività e delle progettualità per ragazzi


Consigli per gli acquisti


A trebbo con Ennio Iezzi

FOTONOTIZIA

Il santo di oggi

A cura di Ennio Iezzi

- 23 FEBBRAIO: san Policarpo (69 – 155). Di Smirne è stato un vescovo, teologo e santo greco antico. Fu discepolo di Giovanni apostolo e divenne vescovo di Smirne durante il regno di Traiano. Come teologo, godette di grande autorità e fu uno dei pastori più stimati del tempo.

Le farmacie di turno a Lugo

La Comunale 2



Dal 24 febbraio al 3 marzo di turno: Comunale 2 (Via di Giù 8)