giovedì 22 agosto 2019

Dalla redazione

Ridurre i rifiuti e risparmiare in bolletta

Finalmente si parla degli aerei per gli immigrati

Lo dico da anni



- Basta con la drammatica perdita di vite umane, Persone e ovviamente anche bambini e donne, ma che differenza fa nel valore della vita tra un bimbo e un anziano??

- Evitiamo "disagi", tremendi disagi, una tortura a Persone chi teniamo prigionieri per settimane su un metro quadrato a 40 gradi, al freddo, nel mare con le onde...

- Stronchiamo il vergognoso commercio degli scafisti

- Costa 2oo euro un biglietto, non duemila che come trova una persona che fugge dalla fame?

- Migliaia di biglietti fanno reddito a chi lavora nel trasposto persone, all'Alitalia

- Controlliamo le partenze che non sono clandestine come quelle sui barconi, quelle con gli scafisti, concordando a livello europeo dove portarli e come controllarli, regolarizzarli.

Capita spesso di dover aspettare che idee "giuste" debbano aspettare tanto, ma nel drammatico caso abbiamo perso migliaia di vite umane, abbiamo fatto tutti il possibile per evitarlo, ci abbiamo messo la nostra goccia, anche quando siamo andati a votare?

Arrigo Antonellini

Consigli per gli acquisti


La sinistra italiana rinasce

L'articolo più letto di ieri mercoledì 21 agosto


Ma guarda, è bastato passare da un NO, "No, con te no", anche solo ad un forse per riprendere spazio, voce, attenzione, interesse.

http://www.pavaglionelugo.net/2019/08/la-sinistra-italiana-rinasce.html

La fuga dei cervelli

Una trentina di docenti a Lugo lascia a giorni la professione
di Lucia Baldini

Trenta, forse più, insegnanti nelle scuole del lughese dal primo settembre sono in quiescenza, formula elegante per dire in pensione. Quota cento, anticipata, vecchiaia (presente!) porteranno in cattedra fra poco una ventata di giovinezza. Mi mancherà moltissimo la scuola e sono consapevole che ciò è dovuto non solo alla mia indole, ho amato molto questo mondo, così ricco e sfaccettato, ma la tristezza del distacco è dovuta al fatto che sono stata circondata, sopportata e supportata da persone meravigliose, colleghe, colleghi, personale Ata, ragazze, ragazzi e famiglie.
Ma mi riporta il sorriso l'esperienza di chi sta trasformando la propria vita  dopo l'attività professionale con l'approfondimento o la scoperta di interessi e passioni nuove, chi col volontariato, chi nel sociale, chi gestendo un giornale  (ci stava, dai), chi riempie le ore realizzando qualcosa di materiale o immateriale per il benessere degli altri.
Fra questi Nadia, che riesce a comporre dal nulla o quasi, dei veri autentici unici e inimitabili capolavori. Prof. di matematica, era nella commissione di valutazione per immettere in ruolo i precari nella scuola media di Conselice, e lo faceva con un garbo tutto suo, presentando alla fine della sessione un dono fatto con le sue mani. Più giù ve lo mostro.
Ora trascrivo parte del bellissimo cartellone che mi ha dedicato, cosa che ha fatto e che farà con tanti pensionati, ma anche in occasioni in grado di meritare un tocco della sua creatività.

Se quella sala insegnanti potesse parlare
quante cose da raccontare
quanta vita la' dentro trascorsa
anche l'ora buca era tutta una corsa.

Si doveva visionare un documento
tra i genitori al ricevimento
poi la bidella vedevi arrivare
con una supplenza da firmare.

Ma eran dolci quei momenti
trascorsi in classe con gli studenti
a discorerre della donzelletta
o di quella mano pargoletta. 


E Don Chisciotte della Mancia

che cavalcava a fianco di Sancio Pancia.
I mulini a vento giravano le pale
e alla fantasia mettevano l'ale.


Ma anche le ore di storia e geografia
in fretta volavano via,
appeso a un filo il planisfero
portava in classe il mondo intero.

Finalmente alle 13 la bidella
suonava quella gradita campanella,
uscivan da scuola gli insegnanti
che eran basiti tutti quanti.

Il pomeriggio non si stacca la spina,
ognuno s'aggiorna nella sua disciplina
e c'è sempre un pacco sul tavolino
da cui i nomi e la classe fan capolino .

Correggere i temi di italiano
vuol dire toccare gli alunni con mano
con il privilegio di entrare nel loro mondo
che non sempre è sereno e giocondo.

Alle colleghe di italiano ho sempre invidiato
questo contatto ravvicinato
questa corrispondenza d'amorosi sensi
che ti apre sull'alunno orizzonti immensi.

Poi d'improvviso il sipario è calato, 
chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato,
ormai vuoti gli zaini pesanti.
Lucia con lo sguardo hai abbracciato
tutto quello che per una vita hai dato.

Il cordone ombelicale è tagliato,
ma è come se un braccio fosse amputato,
quel cordone che per quarant'anni
è rimasto saldo, fra gioie ed affanni.

Ogni anno alle colleghe scrivevi una poesia,
ma questa volta è toccato a Lucia
veder scorrere le foto del saluto
alle pensionande dell'istituto.

 


 Poi i versi si fanno ancora più personali, e ve li risparmio, ma concludo con una foto, che mostra oltre una maglietta ricevuta in dono, i due segnalibri confezionati da Nadia in occasione della mia nomina in ruolo. Lei è di Lavezzola, originaria di Argenta, e di cognome fa Calzolari Ricci.

La ringrazio citando Pascal: "Come si dice bellezza poetica, così si dovrebbe dire bellezza matematica"

Il Festival del Volontariato di Bagnacavallo

Giunge alla quinta edizione


L’iniziativa, in programma sabato 31 agosto dalle 17.30 in piazza della Libertà, è pensata come momento di incontro fra il mondo del volontariato e la città con spazi informativi, divulgativi e ludici.


Anche Massa Lombarda aderisce a Wiki Loves Monuments

Candida dieci luoghi del suo territorio


Anche quest’anno il Comune di Massa Lombarda aderisce al concorso fotografico internazionale Wiki Loves Monuments e candida dieci luoghi liberamente fotografabili.


La signora Flavia Zonnari ha compiuto 105 anni

Di Massa Lombarda


Ieri, mercoledì 21 agosto ha compiuto 105 anni la massese Flavia Zonnari, detta “Aldina”. Circondata dall'affetto di parenti e amici, ha ricevuto anche la visita del sindaco Daniele Bassi che le ha donato un mazzo di fiori e una pergamena a ricordo.

Estate: è tempo di compost per ridurre i rifiuti e risparmiare in bolletta

Riceviamo e pubblichiamo


Hera promuove il compostaggio offrendo gratuitamente l’attrezzatura necessaria e le istruzioni per l’uso.


Amici della bici del Tondo

FOTONOTIZIA


Inaugurazione dell'opera di Oscar Dominguez

A Conselice


Chiude lunedì 26 agosto a Conselice l’edizione 2019 di Terrena, tracciati di land art in Bassa Romagna con l’inaugurazione dell’opera Alma al Viento di Oscar Dominguez, installata nel Canale dei Mulini di San Patrizio a Conselice. 

Beppe Sangiorgi ed Alfonso Nadiani dialogano di sesso e Romagna

Al parco di Barbiano


Il nuovo parco “Domenico Conti” di Barbiano, in via Quasimodo, ospita un appuntamento che garantisce tante risate e la possibilità di scoprire numerosi aneddoti della tradizione popolare: domani venerdì 23 agosto dalle 20 è in programma “Il sesso e la Romagna”.


Le Croque Madame trio

A Bagnacavallo Festival


Oggi, giovedì 22 agosto il Bagnacavallo Festival farà tappa presso il giardino della Signora Maria, in via Baccano 5, dove alle 21.30 si esibirà in concerto Le Croque Madame trio.